PKO BP Ecstraklasa: Ruch Chorzów – Lech Poznań. Copertura in diretta e punteggio in diretta

I giocatori del Lech deludono i loro tifosi questa stagione, ma sono ancora in competizione per il campionato polacco. Dopo il recente pareggio contro il Cracovia (0:0), la squadra di Poznań è salita al secondo posto, ma nella capitale della Grande Polonia questo fatto non è piaciuto a nessuno.

Vedi anche: Puszcza non ha mai più perso. Una lotta spietata per la retrocessione

Il “Kolejorz” di Marius Romak segna una media di gol, ma a quattro turni dalla fine della competizione è a soli quattro punti dalla capolista Jagiellonia Białystok. Tuttavia, il gioco in sé, il suo stile e anche la sua efficacia lasciano molto a desiderare, e l'allenatore e i giocatori vengono sottoposti a pesanti critiche dopo quasi ogni turno.

Coach Romack non nasconde che il problema principale spesso risiede nella mente dei giocatori.

– Nelle conversazioni con i giocatori, siamo giunti alla conclusione che il nostro più grande concorrente siamo noi stessi. Spesso ci troviamo di fronte a momenti in cui perdiamo il controllo della partita. La sfida più grande è trovare questo ritmo, ma anche essere convinti che la continuità del lavoro e la coscienziosità si tradurranno in risultati. La cosa più importante è che riusciamo a risolvere questi problemi con la testa e con le gambe, ha detto l'allenatore in una conferenza prima della partita d'andata contro il Roc Chorzo.

Il nuovo arrivato della Premier League, nonostante l'inaspettata vittoria per 3-2 sull'Olsk a Wroclaw, ha solo una possibilità puramente matematica di rimanere in Premier League. Secondo Romak, la squadra di Chorzów ha molti vantaggi in attacco.

– Ruch usa lo stesso sistema di Cracovia, ma gioca in modo molto diverso. Chorzo ha molte qualità offensive e molti giocatori attaccano l'area di rigore, quindi dobbiamo essere ben organizzati. Anche Ruch ha i suoi “demoni” quando perde palla, Pogoń ha mostrato come si può creare un uno contro uno con il portiere avversario anche con un passaggio del portiere – ha spiegato il tecnico del Poznań.

READ  40 La migliore guida completa allenamento crossfit del 2022 - Non acquistare una guida completa allenamento crossfit finché non leggi QUESTO!

Romac ha rivelato alcuni elementi della strategia per il prossimo incontro.

– Se avessimo la stessa palla che avevamo nella partita contro il Cracovia, Roche non creerà così tante occasioni. Questa è una squadra più debole, meno esperta in difesa e leggermente più debole fisicamente. Ma siamo più ricchi di lezione rispetto all'ultimo incontro. “Sappiamo di quali spazi abbiamo bisogno per attaccare, come muoverci tra il portiere e la linea difensiva, e forse questa è la chiave di questa partita”, ha detto l'allenatore.

I problemi personali sono il pane quotidiano dell'allenatore del Lech, ma come ha sottolineato, per la partita di venerdì a Chorzow dovrebbe essere presente anche Filip Marchwinski, che una settimana fa si è infortunato leggermente. Torna in squadra anche Bartosz Salamon dopo essere stato squalificato per cartellini gialli nell'ultima partita.

Copertura in diretta e risultati della partita Ruch Chorzów – Lech Poznań su Polsatsport.pl. A partire dalle 20:30

PAP

Vai su Polsatsport.pl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto