Non utilizzabile

Secondo Spiegel, che è arrivato ai rapporti degli esperti dell’esercito tedesco, un massimo di 2.000 persone. I razzi possono ancora essere usati nelle riviste. Quest’arma è di fabbricazione sovietica, proveniente dalle precedenti scorte dell’Esercito popolare nazionale (NVA) nella Repubblica democratica tedesca.

La Bundeswehr l’ha ritirata dalle operazioni militari in corso nel 2014. Da allora Le scatole di legno delle armi che verranno consegnate in Ucraina sono diventate così marce che i soldati possono entrare nei magazzini solo con indumenti protettivi Scrive Spiegel. Nel rapporto di febbraio del Bundeswehr Supply Office è stato menzionato Forse circa 2.000 razzi, tuttavia, sono “riparabili”.

Il Dipartimento della Difesa non ha voluto commentare domande dettagliate riguardanti l’arma apparentemente completamente obsoleta. Il portavoce del ministero ha solo affermato che il Consiglio di sicurezza federale non ha ancora preso la decisione di estradarli in Ucraina. Inoltre, l’esercito tedesco lo garantirà I sistemi d’arma saranno riesaminati prima di poter essere consegnati in Ucraina. Un portavoce ha detto a SPIEGEL: “Tutto è controllato per i rifornimenti dell’esercito tedesco”.

READ  Un drone militare si è schiantato in Croazia. Probabilmente è volato dall'Ucraina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.