New York. La ragazza scomparsa tre anni fa è stata ritrovata

Baisley Schultz viveva in una casa nella città di Socrate nella valle dell’Hudson. La ragazza aveva quattro anni quando è scomparsa. La polizia ha detto che è stato trovato in buone condizioni. Il bambino è tornato dal suo tutore legale. Dietro il rapimento c’erano i genitori di Baisley Schultz, che hanno perso la custodia nel 2019.

Il giorno in cui le autorità hanno dovuto sequestrare i diritti dei loro genitori, la polizia ha detto che sono fuggiti a Socrate con lei. La figlia maggiore era in quel momento a scuola e all’epoca viveva con il suo tutore.

La polizia sta cercando di scoprire cosa è successo negli ultimi 10 mesi. Al momento, i genitori non stanno sentendo alcuna accusa. I medici che hanno esaminato Paisley hanno detto che stava bene. La ragazza è stata portata dal suo tutore legale. La polizia ha anche confermato che il bambino aveva identificato la sorella maggiore.

È stato anche riferito che la ragazza non andava a scuola e che i suoi genitori non studiavano a casa. La polizia ha detto che un’indagine è in corso.

Fonte: abcnews.go.com

Siamo felici che tu sia con noi. Iscriviti alla newsletter di Onet per ricevere i nostri contenuti di maggior valore

READ  L'attacco della Russia all'Ucraina. Interverrà la Banca centrale russa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.