L’educazione religiosa nelle scuole è il tema della 398esima Assemblea generale della Conferenza episcopale polacca

Pubblicato:

Fonte: Facebook.com/@EpiskopatNews

Oggi (11 giugno) è il secondo giorno della 398a Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Polacca presso la Segreteria della Conferenza Episcopale Polacca. Lavorando in gruppi, i vescovi si confrontano sull’insegnamento della religione a scuola. In serata celebreranno la Divina Messa. Nella Chiesa di San Stanisław Kostka a Varsavia, in occasione del 40° anniversario della morte del Beato, quest’anno. Jerzy Bobioszko.

Le deliberazioni dei vescovi continuano da lunedì 10 giugno. Nel primo giorno dell’incontro, la Conferenza episcopale polacca ha eletto il nuovo segretario generale, Marek Marczak, vescovo ausiliare di Łódź. Egli sostituirà il vescovo Artur J. Mieszynski, che ha ricoperto tale incarico per due mandati consecutivi. I vescovi hanno tenuto le elezioni per gli organi episcopali e hanno anche ascoltato le relazioni dell’incontro dei “Pastori del Sinodo”. Il primo giorno dell’incontro hanno concordato anche un messaggio sulla protezione della vita umana.

Oggi i vescovi hanno lavorato in gruppi sul tema principale della 398esima Assemblea generale dell’episcopato polacco, ovvero il tema delle lezioni di religione a scuola. I vescovi sono divisi in 9 gruppi in cui discutono il tema della formazione cristiana nella prospettiva delle lezioni religiose, delle lezioni religiose nel contesto dei cambiamenti proposti dal governo e dell’educazione sacra cristiana nelle parrocchie.

(Fonte: episkopat.pl)

READ  Scopriamo quanto tempo ci vuole per imparare l'inglese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto