Le sigarette elettroniche possono accelerare lo sviluppo dell’asma

Caro lettore,

Ai sensi del Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio (UE) del 27 aprile 2016 sulla tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e sulla libera circolazione di tali dati, che abroga la direttiva 95/46/CE (Regolamento generale sulla protezione dei dati), ti informiamo del trattamento dei tuoi dati. Il titolare del trattamento è la Fondazione PAP, con sede a Varsavia in Via Bracka 6/8, 00-502 Varsavia. Si tratta di dati raccolti come parte del tuo utilizzo dei nostri servizi, inclusi siti web, siti web e altre funzionalità fornite dalla PAP Foundation, e vengono salvati principalmente in cookie e altri identificatori online installati sui nostri siti web da noi e dai nostri partner di fiducia all’indirizzo la Fondazione PAP.

I dati raccolti vengono utilizzati solo per le seguenti finalità:
• Fornire servizi in formato elettronico
• Rilevare l’uso improprio dei servizi
• Misurazioni statistiche e miglioramenti del servizio

La base giuridica per il trattamento dei dati è fornire e migliorare il servizio, nonché garantire la sicurezza, che costituisce l’interesse legittimo dell’amministratore. I dati potranno essere forniti su richiesta del Titolare a soggetti autorizzati a ricevere i dati ai sensi della normativa applicabile.

L’interessato ha il diritto di accedere ai dati, rettificarli, cancellarli e limitarne il trattamento. Una persona può anche revocare il consenso al trattamento dei dati personali.
Si prega di inviare tutte le notifiche relative alla protezione dei dati personali a Fundacja@pap.pl o per iscritto al seguente indirizzo: Fundacja PAP, ul. Bracka 6/8, 00-502 Warszawa con la nota “Tutela dei dati personali”

Maggiori informazioni sui principi del trattamento dei dati personali e sui diritti degli utenti sono disponibili nell’Informativa sulla privacy. Scopri di più. Sono d’accordo

READ  I bambini rifugiati iniziano la loro educazione nelle scuole di Stettino [zdjęcia]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto