Lavoro insolito a Cracovia. Potrai sentire l’odore del dipinto

Gli impiegati e gli scienziati del Museo di Cracovia hanno esaminato il profumo della “Dama con l’ermellino”. Il profumo del famoso dipinto dello stesso Leonardo da Vinci ora può essere annusato utilizzando una penna speciale.

Secondo Naukawpolsce.pl Secondo PAP per il momento il profumo non sarà disponibile al grande pubblico. Per ora sono previsti solo dei test per verificare l’accoglienza di questa soluzione da parte di un gruppo di persone in visita al Museo Czartoryski di Cracovia. È qui che vivono ogni giorno la dama e la donnola, chiuse in una vetrina. I test proseguiranno presso la filiale del Museo Nazionale di Cracovia per diversi giorni.

Che odore ha una signora?

Molte persone hanno acquisito familiarità con il profumo del dipinto, tra cui Elbieta Zygier, capo curatore del Museo Nazionale di Cracovia. Secondo lei, Dama odora di noce, ma può anche essere dominato da un piacevole profumo di agrumi. Il processo di lavorazione del dipinto stesso è stato diviso in due parti. Innanzitutto sono stati esaminati campioni di odore prelevati direttamente dalla parte superiore della piastra. Questo profumo è stato poi inserito in un’etichetta speciale.

È interessante notare che è stata abbandonata la possibilità di spruzzare profumo nell’area del piatto. Uno dei motivi era la presenza di composti organici che, secondo gli esperti del museo, non dovrebbero essere in eccesso nell’aria. La procedura di analisi e condivisione dell’odore stessa è legata al progetto polacco-sloveno Odotheka, che mira a creare una sorta di “biblioteca” degli odori di oggetti storici e quindi rendere l’esposizione del museo più attraente, soprattutto per il pubblico non vedente. Il dipinto “Dama con l’ermellino” a Cracovia è la prima opera ad essere esaminata nell’ambito del progetto. Il progetto è realizzato dal Museo Nazionale di Cracovia, dall’Università di Economia di Cracovia, dall’Università di Lubiana e dal Museo Nazionale Sloveno.

READ  Asilo “Bangelė”, dove apprendimento e divertimento vanno di pari passo - Kurir Wilinski

Fonte immagine: materiali per la stampa, UEK

Fonte del testo: sciencewpolsce.pl, PAP, UEK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto