L’aereo atterra con Protasiewicz. Gli Stati Uniti hanno affermato che quattro persone sono state coinvolte nella pirateria

  • L’accusa è stata aggiunta a un atto di accusa depositato giovedì presso la corte federale di New York
  • Un aereo della Ryan Air ha effettuato un atterraggio forzato a Minsk lo scorso maggio. L’arresto di un giornalista ha innescato un’indagine internazionale sulle accuse di attentato
  • Quattro funzionari bielorussi sono stati accusati: due funzionari del KGB e due funzionari dell’agenzia aeronautica bielorussa.
  • Il 23 maggio 2021, un volo Ryanair da Atene a Vilnius è atterrato all’aeroporto di Minsk. A bordo c’erano l’attivista dell’opposizione bielorussa Roman Protashevich e la sua alleata Sofia Sabika.
  • Ulteriori informazioni simili possono essere trovate sulla homepage di Onet

L’accusa è stata presentata giovedì dai pubblici ministeri statunitensi in un tribunale federale a Manhattan. – Dal lancio dell’aeromobile, paesi di tutto il mondo hanno collaborato per garantire la sicurezza degli aerei passeggeri. L’avvocato Damien Williams ha dichiarato in una dichiarazione in cui annunciava le accuse secondo cui gli imputati avrebbero violato questi standard cambiando la rotta dell’aereo per raggiungere un obiettivo inappropriato di reprimere la protesta e la libertà di parola.

Gli imputati includono Leonid Suro, direttore generale dell’agenzia di navigazione statale bielorussa Belarus Vikaja; Il vicedirettore generale di Belaronavik Oleg Kasyuிக்i e due funzionari del KGB bielorusso.

Secondo l’ufficio del procuratore degli Stati Uniti, Suro ha fornito personalmente false informazioni sull’attentato al volo Ryanair alla torre di controllo di Minsk e ha ordinato ai piloti dell’aereo di effettuare un atterraggio di emergenza a Minsk. Prima della partenza del volo da Atene, Suro ha riferito le informazioni alla torre dell’aeroporto.

READ  40 La migliore giochi bambini 8 anni del 2022 - Non acquistare una giochi bambini 8 anni finché non leggi QUESTO!

Decisioni del Consiglio dell’Organizzazione per l’aviazione civile internazionale

Pochi giorni dopo l’annuncio del completamento del rapporto dell’International Civil Aviation Council (ICAO) sullo sfortunato aereo, l’appello di un pubblico ministero federale è andato al tribunale di New York. Lunedì, l’ICAO ha riferito i risultati a 193 Stati membri a seguito di un’indagine obbligatoria sullo sbarco.

Il rapporto di 62 pagine fornisce una sequenza di eventi, analisi, riferimenti al diritto internazionale e risultati e l’identificazione delle informazioni mancanti. I dati sono stati forniti da dieci paesi: Bielorussia, Bulgaria, Grecia, Irlanda, Lituania, Germania, Polonia, Romania, Ucraina e Regno Unito. Compagnie aeree.

Il rapporto mette in evidenza l’ambiguità e le lacune nelle informazioni fornite da Minsk. I rappresentanti del Consiglio dell’ICAO prenderanno ulteriori provvedimenti in materia in una riunione prevista per il 31 gennaio di quest’anno.

Parcheggiare l’aereo con Protasiewicz a bordo

Il 23 maggio, un volo Ryanair da Atene a Vilnius è atterrato all’aeroporto di Minsk. Tra quelli a bordo c’erano manifestanti romani protestanti romani E la sua compagna – Sofia Sabica. L’aereo, sotto forma di informazioni su una bomba a bordo, è stato costretto ad atterrare a Minsk e Protasievich e Sabika sono stati arrestati.

Abbiamo agito per arrestare l’opposizione al regime di Alexander Lukashenko nel caso di un aereo Ryanair che atterra a Minsk con i protestanti romani – Stanisław Żaryn, portavoce del coordinatore del ministro dei servizi speciali, ha detto all’agenzia di stampa polacca a dicembre.

Ha detto che risultati simili sono stati fatti dalla Homeland Security Agency durante un’indagine supervisionata dall’ufficio del pubblico ministero. – L’atterraggio a Minsk è stato forzato a causa della minaccia del pilota e del terrorismo, non vi era alcuna minaccia di bomba per l’aereo – ha detto Żaryn.

READ  40 La migliore additivo per olio motore del 2022 - Non acquistare una additivo per olio motore finché non leggi QUESTO!

– Durante il procedimento sono stati ottenuti un resoconto e dei materiali da un testimone diretto delle operazioni effettuate quel giorno presso la torre di controllo di Minsk. Il 23 maggio, durante l’operazione della torre di controllo del traffico aereo a Minsk, un funzionario del KGB bielorusso era in sala operatoria, controllando il controllore del traffico aereo in un momento critico, ha spiegato il portavoce.

Protasiewicz è stato arrestato. Fu chiamato “terrorista”.

Per quanto riguarda il caso, riferendosi ad aryn, Ha scritto il New York Times a dicembre. Secondo il giornale, il controllore della torre di Minsk doveva fornire ai servizi segreti polacchi prove dettagliate che l’aereo era stato costretto ad atterrare nell’ambito di un’operazione di dirottamento di protozoi organizzata dall’intelligence bielorussa dopo essere fuggito dalla Bielorussia.

Protasiewicz è un ex co-editore del canale Internet Nexta, che le autorità bielorusse considerano “terrorista”. Il blogger era stato precedentemente definito un “terrorista” dalle autorità bielorusse. Dopo l’arresto Protasiewicz è apparso più volte sui media stataliAmmettendo la propria colpa e commettendo errori e criticando gli ex colleghi nei circoli dell’opposizione.

Sofia Sapiega è apparsa sui media statali, aspettandosi un ammorbidimento. La donna ha anche accettato di collaborare con gli investigatori. Le autorità bielorusse non hanno detto dove fosse Protashevich, e lo ha fatto per qualche tempo Era agli arresti domiciliari. I media non hanno informazioni al riguardo.

Siamo felici che tu sia con noi. Iscriviti alla newsletter di Onet per ricevere i nostri contenuti di maggior valore

READ  L'occupazione della Russia influenzerà negativamente il Nord Stream 2

Fonte: “New York Times”, PAP, Onet

(ww)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.