La verità sui succhi di frutta: risultati sorprendenti della ricerca


  • Le ultime ricerche indicano che il consumo di succhi di frutta al 100% può influire sull’aumento di peso nei bambini

  • Lo studio si è concentrato sull’esecuzione di un’analisi dell’impatto al 100%. Succo di frutta sull’indice di massa corporea nei bambini e negli adulti

  • L’analisi degli studi condotti sugli adulti non ha confermato una relazione statisticamente significativa tra consumo di succhi e peso corporeo

  • Il limite di consumo razionale è del 100%. Il succo di frutta può ridurre il problema dell’obesità nei bambini

I link pubblicitari del nostro partner sono inclusi nel testo

Nell’ultimo studio Pubblicato su JAMA PediatricsGli scienziati hanno analizzato attentamente l’effetto del consumo di succo di frutta al 100% sull’aumento di peso nei bambini e negli adulti.

Da dove viene questo studio?

Il succo al 100% di frutta viene pubblicizzato dai produttori come una “sana fonte di vitamine”. Resta comunque un modo molto conveniente per fornire all’organismo nutrienti essenziali come vitamine, antiossidanti e polifenoli. Tuttavia, sappiamo che anche i succhi che non contengono zuccheri aggiunti contengono molti zuccheri naturali e calorie, il che fa sì che berne grandi quantità abbia un impatto negativo sul corpo.

Un ulteriore svantaggio dei frullati è che contengono meno fibre della frutta intera, il che significa che non sono così sazianti, e di conseguenza ne beviamo molti senza avere la sensazione di aver soddisfatto il nostro fabbisogno energetico, perché ci sentiamo ancora vuoti stomaco.


Foto: Giorno Nero/Shutterstock

Succhi di frutta

Lo studio condotto dagli scienziati si propone di valutare le prove relative al consumo di succhi 100% frutta e all’aumento di peso sia nei bambini che negli adulti. Sono stati selezionati per l’analisi 42 studi, di cui 17 condotti su bambini. Sono stati analizzati un totale di 268.000 risultati. Adulti e oltre 45mila bambini. Il progetto prevedeva studi sia di due settimane che di sei mesi. Gli scienziati hanno esaminato l’effetto dei succhi e di altre cose. Di melograni, frutti di bosco, ciliegie, mele, agrumi e uva e rispetto a gruppi di controllo con acqua o altre bevande.

risultati della ricerca

I risultati dello studio hanno mostrato una relazione positiva tra il consumo di succhi 100% frutta e l’aumento di peso nei bambini. Negli studi di coorte pediatrici, ogni porzione aggiuntiva di succo 100% frutta al giorno è stata associata a una variazione maggiore di 0,03 nel BMI.

L’analisi degli studi condotti sugli adulti non ha evidenziato una relazione significativa tra il consumo di succhi 100% frutta e il peso corporeo. Questi risultati indicano chiaramente che il limite di consumo razionale è del 100%. Il succo di frutta può aiutare a prevenire l’obesità e migliorare la salute dei bambini.

Ti interessa la scienza? Scopri le offerte dei microscopi più diffusi nei negozi polacchi:

READ  Uno scienziato tedesco invece di un redattore conservatore nel consiglio del museo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto