La presenza di mercenari russi associati all’intelligence in Ucraina è aumentata

Lo hanno detto i portavoce di Reuters Cresce la preoccupazione che gli attacchi informatici potrebbero essere effettuati su componenti chiave dell’infrastruttura ucraina, tra cui la guerra dell’informazione e le reti di elettricità e gas, prima dell’occupazione russa dell’Ucraina.. La Russia può anche usare mercenari per provocare l’Ucraina e paralizzare il paese, ad es. Effettuando attacchi contro individui specifici e usando armi speciali.

– I mercenari russi guidati dal Cremlino saranno coinvolti in ogni tipo di operazione ostile in Ucraina, che potrebbe anche essere una scusa per un’invasione – ha affermato un dipendente anonimo dei Servizi di sicurezza occidentali.

Secondo un corrispondente Reuters, I mercenari impiegati in Ucraina sono impiegati in organizzazioni militari private con stretti legami con il Servizio di sicurezza centrale (FSB) e la Central Intelligence Agency (GRU).. Uno di quelli che è venuto in Ucraina nelle ultime settimane era un ex ufficiale del GRU che lavorava per il Gruppo Wagner, una compagnia militare russa. Si è recato a Donetsk, una delle due regioni dell’Ucraina orientale controllata dai separatisti filo-russi dal 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.