La Notte Rosa in Riviera dell’Emilia-Romagna significa Capodanno d’Estate

La costa adriatica dell’Emilia-Romagna è diventata la più grande pista da ballo all’aperto d’Italia. Venerdì è iniziata la Notte Rosa nel tratto di 110 chilometri delle città costiere, che dura tutto il fine settimana ed è una grande festa per festeggiare l’inizio delle vacanze estive.

Not Rosa – questo è il nome di una serie di eventi organizzati nelle città e località della costa il primo fine settimana di luglio dal 2006, visitati da centinaia di migliaia di turisti provenienti da molti paesi, tra cui la Polonia.

Concerti delle star della musica italiana, feste danzanti, spettacoli e fiere sulle spiagge e nelle piazze e grandi spettacoli pirotecnici sul litorale da Comacchio a Cattolica si chiamano “Capodanno d’estate”. I suoi festeggiamenti proseguiranno fino a domenica.

Ogni anno questi eventi di massa attirano turisti in vacanza nella regione, la “culla” delle vacanze italiane, la più ballabile del Paese per il numero record di discoteche e balere per tutte le età.

Come suggerisce il nome di questo evento, il colore rosa domina ovunque: negli abiti, negli addobbi e nelle spiagge, negli hotel e nei monumenti, nei campus e ovunque ci sia divertimento.

Per tradizione la folla si riunisce a Rimini, dove è nata l’idea del “Capodanno” per accogliere l’estate nei colori rosa, simbolo dell’ospitalità.

Nella Riviera locale, la Notte Rosa viene sottolineata come un omaggio speciale alle donne che per prime aprirono le porte ai turisti da queste parti. I residenti ripetono che le donne locali aprirono prima le loro cucine e poi le stanze degli ospiti ai visitatori, e furono proprio loro ad organizzare il turismo su questa spiaggia.

READ  40 La migliore olio 5w40 sintetico del 2022 - Non acquistare una olio 5w40 sintetico finché non leggi QUESTO!

Il tema della celebrazione delle vacanze al mare di quest’anno è la danza, in tutte le sue forme, dal folk al moderno, al ritmo del country, dell’hip hop, del club, della discoteca, del sociale e dello sport.

Sono stati organizzati complessivamente 120 grandi eventi in 20 città.

Andrea Corsini, assessore al turismo dell’Emilia-Romagna, afferma che la danza è una caratteristica di tutta la regione. “È una parte della nostra identità che parla a noi, alla nostra giovinezza interiore e all’amore per la vita”, ha osservato.

Poco prima dell’inizio della Notte Rosa è stata pubblicata la classifica delle località di mare più amate d’Italia. Al primo posto si è classificata Rimini, la capitale delle vacanze italiane.

Silvia Wysocka

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto