La natura nella zona supporta la psicologia dei bambini in età prescolare

I bambini in età prescolare che vivono a contatto con la natura fin dalla nascita hanno meno problemi emotivi in ​​seguito. Secondo nuove analisi hanno meno probabilità di provare ansia o sintomi di depressione.

Sebbene siano state condotte molte ricerche sull’impatto della natura sulla psiche umana, pochi progetti si sono concentrati sui bambini piccoli. Un nuovo studio condotto presso l’Università della Carolina del Nord a Chapel Hill mostra che foreste, parchi e giardini possono aiutare a migliorare la salute mentale dei bambini.

I ricercatori hanno intervistato i genitori sul comportamento dei loro figli di età compresa tra 2 e 11 anni. Hanno confrontato queste informazioni con i dati degli indirizzi e le immagini satellitari che indicano la possibile presenza della natura. L'analisi ha incluso più di 2.000 bambini che vivono in ben 199 contee di 41 stati.

Secondo i risultati dello studio, una maggiore presenza di natura nella zona di residenza è stata associata a un livello inferiore di sintomi di ansia e depressione nell’età compresa tra 2 e 5 anni.

Questa relazione rimane dopo aver preso in considerazione vari fattori aggiuntivi, come il sesso del bambino, l'istruzione dei genitori, la loro età alla nascita e lo stato socioeconomico.

Lo studio non ha mostrato un legame tra gli spazi verdi e la salute mentale dei bambini più avanti nella vita, ma – come sottolineano gli scienziati – è proprio in questi periodi che si trascorre gran parte del tempo a scuola.

“Il nostro studio supporta le prove esistenti che la natura fa bene ai bambini”, afferma l'autrice dello studio, la dottoressa Nessa Tu Goodman. “Dimostra anche che gli anni della prima infanzia sono un periodo chiave in cui la natura può agire in modo potente”. “La rete JAMA è aperta”.

READ  Il James Webb Space Telescope studierà gli oggetti "cimiteri del sistema solare"

“In futuro, gli scienziati potrebbero esaminare quali tipi di esperienze nella natura supportano la salute mentale dei bambini”, sottolinea il dottor Tu Goodman. “Dovremmo anche esaminare come la creazione e la protezione delle aree verdi intorno alle case e alle scuole potrebbe avere un impatto sulla salute mentale dei bambini”. (porta)

La scienza in Polonia, Marek Matasz

stuoia / lo farò /

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto