La FNP ha pubblicato l’elenco dei cento scienziati polacchi di maggior talento

La Fondazione polacca per la scienza ha messo a disposizione 100 borse di studio nell’ambito del programma START per giovani scienziati di età inferiore ai 30 anni. I vincitori riceveranno 30.000 PLN ciascuno. Zloty. Le borse di studio sono state assegnate per la trentaduesima volta.

Il programma START (FNP) della Fondazione polacca per la scienza è il più antico programma di borse di studio della Polonia per i migliori giovani scienziati che rappresentano tutti i campi della scienza. Il suo obiettivo è sostenere giovani scienziati eccezionali e incoraggiarli a continuare lo sviluppo scientifico. I vincitori del programma START nell’edizione 2024 riceveranno una sovvenzione annuale di 30.000 PLN. Zloty. Possono usarlo per qualsiasi scopo, ha affermato venerdì il FNP in una nota.

I cento ricercatori premiati di quest’anno (elenco completo dei vincitori – https://www.fnp.org.pl/laureaci-start-2024/) sono stati selezionati da un pool di 641 candidati. Il 34% dei vincitori ha un dottorato (in Polonia l’età media per ottenere un dottorato è di circa 35 anni). L’importo totale stanziato dalla FNP per le borse di studio è superiore a 3 milioni di PLN.

I titolari delle borse di studio START vengono selezionati attraverso un concorso in più fasi in cui vengono valutati i loro risultati accademici.

Tra i vincitori di quest’anno, la maggior parte dei ricercatori rappresenta le scienze biologiche, mediche e della terra: sono state assegnate 30 borse di studio. I vincitori rappresentano l’Università di Varsavia (16 borsisti), l’Università della Scienza e della Tecnologia di Wrocław (13 borsisti) e l’Università Jagellonica (11 borsisti).

Dal 2009, la Fondazione assegna premi anche a candidati i cui risultati di ricerca sono stati giudicati eccezionali dai revisori del concorso. Il valore delle borse di studio per queste persone è di 38.000 PLN. Zloty. Quest’anno sono stati premiati: Elbieta Vitor del Centro Małopolska per la biotecnologia dell’Università Jagellonica, Justyna Kosek-Krol dell’Università Jagellonica di Cracovia, Erwin Wojciak dell’Università tecnologica di Danzica e Michal Nowakowski dell’Università cattolica di Lublino.

READ  Conferenza scientifica AI&EDU SGMK – Wprost

Il programma START assegna anche una borsa di studio intitolata a Barbara Skarga. Può essere assegnato a una persona la cui ricerca è caratterizzata dal coraggioso superamento dei confini tra diversi campi della scienza, dall’apertura di nuovi orizzonti di ricerca e dalla creazione di nuovi valori nella scienza. La vincitrice di quest’anno è Anna Dobrowolska della Facoltà di Sociologia dell’Università di Varsavia.

Dal 2015, la Fondazione polacca per la scienza ha assegnato riconoscimenti nel programma START. Il professor Adam Sobieczewski. Può essere assegnato a un vincitore che conduce ricerche nel campo della matematica, della fisica teorica o dell’astronomia. Inoltre, il criterio principale per il premio è la qualità eccezionalmente elevata dei risultati scientifici del candidato. Quest’anno il premio è stato assegnato a Piotr Ostropolski-Naliwaja della Facoltà di Matematica e Informatica dell’Università di Breslavia.

Quest’anno è stata assegnata anche una borsa di studio. Professor Wacław Szybalski, che può essere assegnato a un giovane scienziato eccezionale che conduce ricerche nei settori scientifici perseguiti dal fondatore, ovvero la biotecnologia, la genetica o la biologia molecolare. La borsa di studio è stata assegnata a Piotr Włodzimierz, che ha conseguito un master presso l’Istituto di Biochimica e Biofisica dell’Accademia Polacca delle Scienze di Varsavia.

Tutte le borse di studio quest’anno saranno finanziate da tre fonti: il budget FNP, fondi di donatori privati ​​e contributi dell’1,5%. Imposta sul reddito.

L’accettazione delle candidature per la prossima edizione del concorso START inizierà questo autunno.

maggiori informazioni sul posto. (porta)

La scienza in Polonia, Ursula Kaczorowska

Regno Unito / bar /

La Fondazione PAP consente la ristampa gratuita degli articoli dal sito web Nauka w Polsce, a condizione che ci informiate via e-mail una volta al mese sull’utilizzo del sito web e forniate la fonte dell’articolo. Sui portali e sui siti web si prega di includere il seguente link: Fonte: Naukawpolsce.pl, e nelle riviste, spiegazioni: Fonte: Nauka w Polsce – Naukawpolsce.pl. Il permesso di cui sopra non si applica a: informazioni della categoria “Mondo” ed eventuali fotografie e materiale video.

READ  Lubowski/L'aquila dalla coda bianca è il messaggero della primavera; Più di 100 coppie si stanno già preparando a riprodursi nella zona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto