La bellissima Iga ¦wiątek in un servizio fotografico a Parigi. Ha scelto lo stilista di tennis polacco

Centinaia di fotoreporter dietro le transenne, centinaia di tifosi dietro le transenne: in un posto simile Iga ¦wiątek si è presentata con il trofeo vinto al Roland Garros.

Guarda il video Una domanda sorprendente per Iga Świątek

Domenica alle 12.15 sono iniziati i preparativi per il servizio fotografico di Iga Švetek presso il Tribunale Centrale (Court Philippe Chatrier). Ho notato che erano state messe delle barriere che separavano Iga dai fan che camminavano per la struttura dallo stand dove si trova lo stand di uno sponsor della compagnia aerea.

I passanti si chiedevano sempre più cosa sarebbe successo qui. La signora in questa posizione, vestita da hostess, ha risposto meglio. Ha informato la donna che presto la “signora polacca Iga Swiatek” le avrebbe offerto la sua tazza.

La polacca Iga Świątek è come una parigina

La signora polacca si è presentata intorno alle 12:45. Sembrava davvero una signora. Con pantaloni blu navy, una camicia beige fluida, uno chignon splendidamente annodato, scarpe rosse e rossetto rosso, Iga era l’epitome dell’eleganza parigina.

Lo staff ha asciugato due volte questo rossetto dalla tazza di Suzanne Lenglen e Iga lo ha baciato su richiesta dei fotografi. Non solo è rimasta rivolta verso le quattro direzioni, ma ha anche alzato il bicchiere (pesa 10 kg!) mentre un gruppo di fotografi prendeva posizione sul balcone del secondo piano.

L’intera sessione è durata circa quindici minuti. Forse meno impressionante dei suoi predecessori: nel 2020, Iga è apparsa sul tetto della Galleria La Fayete e nel 2022 e 2023 sul ponte Bir Hakeim, un famoso ponte con una bellissima vista sulla Torre Eiffel. Purtroppo questa volta i famosi locali parigini non erano disponibili perché il presidente americano Joe Biden è in visita in città e il centro è chiuso.

READ  40 La migliore Airbed del 2022 - Non acquistare una Airbed finché non leggi QUESTO!

Ma Ega e il suo staff hanno gestito brillantemente questa sfida. Quest’anno abbiamo pensato fin dall’inizio di abbandonare l’abito e scegliere i pantaloni. La sfida si svolgeva su uno sfondo diverso rispetto alla Torre Eiffel, perché la sessione si è svolta al Roland Garros. Volevamo evidenziare l’eleganza parigina attraverso il design, sottolineando la femminilità di Iga, ma anche facendola sentire completamente a suo agio in un ambiente più rilassato – afferma Alina Sikora, direttrice di Iga. – Parigi è un posto speciale per lei e questo è ciò che la sessione di quest’anno avrebbe dovuto esprimere con il trofeo, che si rifletteva anche nei colori – bianco, blu scuro e rosso – aggiunge Sikora.

Świątek è fedele al marchio polacco. Ha scelto uno dei tre abiti

La stilista di Iga è la polacca Magda Butrym. IGA adora questa stilista: a novembre a Cancun, alla festa prima del torneo WTA Finals, ha fatto scalpore con un abito rosso disegnato da Butrim.

Come ha scoperto Sport.pl, Iga ora ha tre abiti tra cui scegliere. Domenica mattina è stato effettuato l’allestimento e Świątek ha selezionato il set che abbiamo visto. E questo, quello che a Parigi abbiamo visto con i nostri occhi e sentito con le nostre orecchie, ci ha reso felici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto