Italia M: Monza pareggia

La finale della Serie A italiana è stata spostata a Monza. Lì era chiaro fin dall'inizio che i padroni di casa avevano preso le decisioni fin dalla prima finale. Nonostante i migliori sforzi di Wilfredo Leone, non è riuscito a far oscillare la partita a favore del Perugia e il Monza ha vinto la partita 3–2.

Dopo la vittoria di Sir Susa Wim a Perugia Le squadre in corsa per l'oro in Serie A si trasferiscono a Monza. Lì la situazione è cambiata e ora abbiamo pareggiato questa partita.

Buon inizio

La squadra di Massimo Echelli, come nella prima partita, ha aperto bene il match (4:1). La sua squadra è stata molto brava a fermare gli attacchi degli avversari sulla fascia sinistra. (9:11) Eric Lobki tira fuori dai guai la sua squadra con buone giocate (13:11). Il Monza inizia a giocare a modo suo e grazie all'ottima difesa ha occasioni per rimontare. Kamil Semenyuk ha ammesso diversi errori e Stephen Marr ha concluso rapidamente il set (25:20).

Con un po' di fortuna

In risposta ai problemi della sua squadra, Angelo Lorenzetti ha deciso di aprire il set con un paio di ricevitori. Wilfredo Leon – Oleh Budnicki. La decisione ha dato i suoi frutti fin dall'inizio, poiché il ricevitore polacco ha aggiunto qualità all'attacco della sua squadra (9:11). Altri giocatori di pallavolo hanno seguito l'esempio (14:19). Nonostante l'inseguimento a fine set, il miglior tempo a rete di Flavio (23:25) non è riuscito a ripagare le sconfitte dei padroni di casa.

è sotto controllo

Il Perugia continua il suo buon gioco, i padroni di casa non riescono ad entrare in campo (5:7) e hanno il controllo per tutto il set. Wasim Ben Dara ha giocato un ruolo importante nell'attacco della sua squadra (21:25).

READ  10 La migliore kit per unghie semipermanente del 2024 - Non acquistare una kit per unghie semipermanente finché non leggi QUESTO!

Un mago canadese ha un'opinione diversa

I padroni di casa abbassano la testa e entrano molto bene nel quarto set (4:1), il cui servizio inizia a creare sempre più problemi a Wilfredo Leon. È qui che i polacchi hanno preso un certo tributo Ron Takahashi (9:5). Stephane Marr ha iniziato a fare magie in attacco e il resto delle ali ha rafforzato la propria posizione (25:19).

Dietro Ft

Con un ottimo quarto set, i padroni di casa si sono portati subito in vantaggio dopo il pareggio De Martino Nel Sole (5:3). tentativi Wilfred il leone Incapaci di fermare il ritmo dei padroni di casa, questa volta gli uomini di Massimo Achelli tengono i nervi saldi appena in tempo. Wasim ben Tara non riuscì a farlo (14:10). Il risultato del tie-break è stato segnato Ron Takahashi (15:11)

Minta Vero Valli Monza – Sir Sousa Vim Perugia 3:2
(25:20, 23:25, 21:25, 25:19, 15:11)

Stato della competizione: 1:1

Righe di gruppo:
Menta Vero Valli: Cachopa, Loepky, Di Martino, Galassi, Maar, Takahasi, Gaggini (libero) oraz Szwarc, Visić, Mujanović
Sir Sousa Wim: Giannelli, Ben Tara, Russo, Flavio, Plotnicki, Semenyuk, Colassi (libero) Oras Leon, Held, Sole, Herrera

Controlla anche:
Risultati Fase Finale della Lega Italiana Pallavolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto