Italia, Calabria. La 'Nduja può essere trasportata nel bagaglio a mano e cambio per i passeggeri

La 'Naduja, insaccato piccante e uno dei tratti distintivi della cucina calabrese, può essere trasportata nel bagaglio a mano. La società, che gestisce gli aeroporti di Lamezia Terme, Reggio Calabria e Crotone, ha il benestare dell'Ente per l'Aviazione Civile. Finora era vietato a causa del contenuto liquido.

L'Enac ha accertato che la 'nduja non è pericolosa e può essere trasportata nel bagaglio a mano dei passeggeri in partenza dagli aeroporti calabresi: Lamezia Terme, Reggio Calabria e Crotone. Lo ha risposto ad una domanda presentata dalla Sacal, la società che gestisce tre aeroporti calabresi.

A seguito della decisione positiva dell'ufficio, le regole di controllo sono state modificate negli aeroporti sopra menzionati.

Nduja nel bagaglio a mano

Sagal ha sostenuto che la 'Naduja è un simbolo della gastronomia calabrese e ha sottolineato che rimuoverla dall'elenco delle cose vietate in cabina favorirebbe anche il turismo e le tradizioni culinarie locali.

Come accennato, molte volte questo apprezzato prodotto è stato sottratto ai passeggeri durante il controllo bagagli e gettato nella spazzatura, quindi irrimediabilmente sprecato.

'NtujaShutterstock

Anche i precedenti tentativi per ottenere il permesso di trasportare il pesto nel bagaglio a mano dagli aeroporti liguri, dove arriva questa classica specialità, ricordano “La Repubblica”, non hanno avuto successo.

Fonte fotografica principale: Shutterstock

READ  10 La migliore adesivi natalizi del 2024 - Non acquistare una adesivi natalizi finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto