Italia. Avvelenamento durante la messa. 40 persone sono state ricoverate in ospedale

Una chiesa nella città italiana di Pont-Canavese ha subito un massiccio avvelenamento da monossido di carbonio. In seguito all'incidente durante la preghiera serale, 40 persone sono state portate in ospedale. Alcuni credenti, compreso un bambino di otto anni, dovettero essere collocati in una camera iperbarica.

Questo incidente ebbe luogo sabato nel 22esimo secolo Chiesa Parrocchiale di San Costanzo a Pont-Canaves. Fu allora che l'edificio prese fuoco avvertimento.

Italia. Avvelenamento durante la messa

Lo riporta La Stampa La folla è stata interrotta e la chiesa è stata evacuataQuando si è verificato il primo svenimento. Alcuni parrocchiani hanno ricevuto cure mediche sul posto. Quelli in condizioni critiche sono stati portati in ospedale.

A causa dell'avvelenamento da monossido di carbonio Un totale di 40 persone sono state ricoverate negli ospedali. 10 persone, compreso un bambino di otto anni, hanno avuto bisogno di cure mediche Camera iperbarica.

GUARDA: Papa Francesco fa appello a Russia e Ucraina C'era un piano per lo scambio di prigionieri

Secondo l'agenzia italiana Asna nessuno dei pazienti è in condizioni critiche. Secondo vigili del fuoco e polizia, questa è la causa Una caldaia malfunzionante perdeva monossido di carbonio“- è stato riferito.

I media italiani hanno riferito che ci sono state funzioni domenicali. Si sta accertando la causa del guasto.

anw/ac/polsatnews.pl

Per saperne di più

Vuoi rimanere aggiornato con le ultime novità?

Siamo nell'applicazione per il tuo telefono. Controllaci!

READ  40 La migliore Tracciatore gps del 2022 - Non acquistare una Tracciatore gps finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto