Il professor Matt Zbigniew Mikuleko

Morì il filosofo, storico delle religioni, scrittore e poeta Professore. Zbigniew Mikuleko – Lo ha riferito lunedì mattina la Radio polacca. Il professor Kan Mikweko ha 72 anni.

Zbigniew Mikojko è nato il 24 luglio 1951 a Leedspark Warmiński. Fu filosofo, storico della religione, scrittore e poeta.

Il professore era il Dott. hab. In discipline umanistiche, è stato capo del Dipartimento di ricerca sulla religione presso l'Istituto di filosofia e sociologia dell'Accademia polacca delle scienze, ed è stato anche membro dell'American Academy in Rome (1996) e della Varsavia Scientific Society (2020). Ha tenuto conferenze in varie università di Varsavia e all'Accademia di Belle Arti di Cracovia.

Il professor Mikweko ha pubblicato quasi mille pubblicazioni in nove lingue. Tra le sue opere più importanti ricordiamo: titoli come “La filosofia della cultura cattolica in Polonia nell'età della modernità” (1987), “Elementi di filosofia” (sette edizioni, 1998-2008), “La morte e lo stato finale nella prospettiva della parola” (2001, traduzione ucraina – 2014), “Review of Hagiographies” (2001, 2004, 2011), “On the Power of the Hanged Man”, vol ), così come “La vita dell’impiccato”. “Saints Reviewed Again” (2017), “Tra Salvezza e Smolensk. Studi e schizzi sul cattolicesimo polacco negli ultimi anni” (2018), “Occasional Essays” (2018) e la poesia “Quintetto” (2019).

Nel 2013 è stata pubblicata la sua intervista condotta da Dorota Kowalska dal titolo “How to Tour Effectively”. L’Istituto Mikulovsky, dove ha debuttato come poeta, ha pubblicato tre volumi delle sue poesie: “Bitter Regret” (2017), “Heilsberg, to Miasto” (2018) e “Tiraz I Always” (2022).

Il professor Zbigniew Mikołejko è stato insignito, tra gli altri, della Medaglia d'Argento al Merito Culturale Gloria Artes, del Premio Kazimierz Jagielonczyk e del Premio ACADEMIA (per il miglior libro accademico di discipline umanistiche, 2015). (porta)

READ  Liz Cola: L'intelligenza artificiale mi ha fatto sentire come Woody in Toy Story

La scienza in Polonia, Anna Kruszynska

Akar/daki/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto