Il conflitto si intensifica in Medio Oriente. Hamas ha attaccato Tel Aviv

In un comunicato diffuso dall’ala militare del movimento Hamas risulta che domenica è stato effettuato un “grande attacco missilistico” contro Tel Aviv. Le Brigate di Hamas hanno dichiarato in un comunicato sul canale Telegram che i razzi sono stati lanciati in risposta ai “massacri sionisti contro i civili”, secondo quanto riportato dalla Reuters.

L’esercito israeliano ha dichiarato sui social media che “otto missili sono stati scoperti mentre entravano nel paese dalla zona di Rafah, i caccia della difesa aerea hanno intercettato diversi lanci”.

Per la prima volta in quattro mesi, le autorità di Tel Aviv hanno deciso di attivare le sirene per avvisare di attacchi missilistici.

I servizi di emergenza israeliani hanno affermato che non ci sono stati feriti gravi, ad eccezione di due donne che hanno riportato ferite lievi dopo essere cadute mentre fuggivano verso i rifugi.

La televisione Al-Aqsa, affiliata ad Hamas, ha riferito che i razzi sono stati lanciati dalla Striscia di Gaza.

Sui social media è apparso un video che mostrava un frammento di missile che cadeva su una delle piazze del paese.

READ  Un cambiamento significativo nell'umore degli ucraini. Si tratta di un accordo con la Russia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto