I giocatori di pallavolo polacchi non mostrano pietà verso i loro rivali. Sono ancora una volta i leader della Società delle Nazioni

allenatore Nikola Grbic Modificata significativamente la configurazione di base Rispetto alla partita vincente contro la BulgariaCon cui la sua squadra iniziò a gareggiare a Fukuoka. Rimasero solo i sei centrali Carol Chiudi Sono libero Jacob Popivchak. Tuttavia, si è presentato Lucas Kaczmarek, che nella prima azione si è scontrato con il blocco avversario. Tuttavia, i Bianchi e i Rossi hanno segnato rapidamente due punti con un muro e si sono portati a due punti dagli avversari.

Ben presto i pallavolisti polacchi erano avanti 10:6 e l’allenatore avversario ha chiesto una pausa. Successivamente, il vantaggio della Polonia è aumentato ancora di più dopo il servizio di Kaczmarek: non è riuscito a gestire il suo servizio Permanente d’edera. Ma i turchi hanno risposto con il servizio Mirzi LagumdzijaHa avuto problemi ad attaccare Camille SemeniukC’era un pareggio 16:16. Come nella partita precedente, le decisioni degli arbitri hanno suscitato molto dibattito – Questa volta durante l’interpretazione del replay. Ma alla fine, le decisioni controverse sono state risolte a favore dei campioni d’Europa, che hanno giocato il finale con calma e hanno vinto con il punteggio di 25:19.

I polacchi sono stati eliminati nel secondo gruppo. Jakub Kochanowski ha creato il caos

Quest’anno la nazionale turca partecipa per la prima volta alla Nations LeagueLa scorsa stagione si è guadagnata il diritto di giocare nel gruppo d’élite del torneo di qualificazione. Ma in questo momento i pallavolisti turchi non sono tra i migliori. Non sono riusciti a vincere nessuna delle prime cinque partite e sono, insieme all’Iran, l’unica squadra a non aver vinto. Dovranno quindi lottare per la retrocessione nelle partite finali. Inoltre, a Fukuoka dovranno fare a meno del loro centrocampista principale Ci hanno mandato XiegoChe ha subito un infortunio durante il torneo di Antalya.

READ  La leggenda del calcio ucraino sarà punita. Al-Ittihad vuole cancellare il calciatore dalla storia

Tuttavia, hanno iniziato bene il secondo set della partita contro la Polonia, portandosi in vantaggio per 3-0 grazie al servizio del Perm. Ma poi i Bianchi e i Rossi hanno messo a segno una serie di cinque punti.. Il blocco polacco ha funzionato brillantemente, entrambi i protagonisti, Klos e io Matthews Poreba. Il vantaggio cresceva rapidamente, i polacchi erano già in vantaggio 16:9 e da parte turca iniziarono i cambiamenti.

Grbic ha dato una chance anche ai sostituti, che sono scesi in campo Camille Shimura IO Jacob Kochanowski – Quest’ultimo ha subito mostrato una serie di servizi, tre dei quali erano assi. Tuttavia, Bartosz Bednorz ha segnato il maggior numero di punti. È stato il suo attacco a chiudere il set in cui i campioni d’Europa hanno sconfitto facilmente i loro rivali 25:12.

Volleyball Nations League 2024. La Polonia è ancora in testa

Nel terzo gruppo, i pallavolisti polacchi hanno guadagnato rapidamente due punti. Abbiamo dovuto aspettare un po’ perché i progressi aumentassero – Kaczmarek ha addirittura segnato un altro asso al servizio. Quando il punteggio era 13:9 a favore della Polonia, gli avversari avevano già interrotto la partita. Tuttavia, la differenza tra le due squadre era così grande che i giocatori di pallavolo turchi non sono riusciti a compensare la perdita.

Borripa attacca efficacemente dalla posizione centrale e i campioni d’Europa mantengono il sicuro vantaggio. I concorrenti hanno commesso regolarmente errori e i pallavolisti polacchi hanno approfittato della buona ricezione. Alla fine Grbek ha testato la possibilità di entrare in servizio attraverso un approccio orientato ai compiti Norbert Huber. Le cose sono andate bene e la partita si è conclusa con Semenyuk che ha attaccato dalla fascia sinistra. La Polonia ha vinto 25:19. Dopo la vittoria è passato al primo posto in classifica.

READ  Anita Włodarczyk è davvero la migliore in Polonia. La piattaforma sul "Kusy" ha una forma uniforme

La nazionale polacca ha ottenuto due vittorie nella seconda settimana della European Nations League, ma per i biancorossi la cosa più difficile deve ancora venire. Ci sono due grandi incontri che li aspettano venerdì e sabato – Prima con il Giappone, poi con il Brasile.

Polonia: Kaczmarek, Klos, Semenyuk, Verlej, Poreba, Bednorz – Popivczak (libero), Shimura (libero), Kochanovski, Huber.

Turchia: UN. Lagomdzia, Matic, Bayram, Yenipazar, Savas, M. Lagumdzia – TAM (libero), Oraz Aydin, Bulbul, Gurbuz, Hatipoglu (libero), Bostan

Ottimo comportamento del pallavolista turco nella partita contro la Polonia! Carta verde. video/PulsatSport/PulsatSport

Mass è stata la forza della squadra polacca nella partita contro il Türkiye/volleyworld.com/Materiali per la stampa

Kamil Semenyuk attacca durante la partita Polonia-Turchia/volleyworld.com/Materiali per la stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto