Ha affermato di aver scoperto un superconduttore unico. Il fisico ha ingannato il mondo intero

I link pubblicitari del nostro partner sono inclusi nel testo

Il team ha esaminato più da vicino il lavoro di Ranga Dias, che ha dimostrato al mondo la sua straordinaria scoperta all’inizio di marzo 2023. Ha poi affermato di aver scoperto un superconduttore in grado di funzionare a temperatura ambiente, qualcosa che non era mai stato realizzato prima. Dias divenne famoso in tutto il mondo e i suoi articoli furono pubblicati su riviste famose tra cui Nature. Tuttavia, i ricercatori dell’Università di Rochester hanno dimostrato che si trattava solo di una grande bugia.

La commissione ha riscontrato che Dias ha ripetutamente mentito riguardo alle dichiarazioni quando sono emerse per la prima volta preoccupazioni sull'accuratezza del suo lavoro. L'indagine ha rivelato che lo scienziato si era impegnato in ripetute manipolazioni presentando analisi fittizie e dettagliate che pretendevano di confermare l'esistenza della superconduttività a temperatura ambiente di due sostanze: CSH (una miscela di carbonio, zolfo e idrogeno) e LuH (un composto costituito da lutezio ). e idrogeno).

Ha falsificato i dati per supportare la sua tesi

Ma le informazioni da lui fornite sulla suscettibilità magnetica si rivelarono errate. Inoltre, nel suo secondo articolo, Dias ha escluso i dati che non corrispondevano ai risultati ipotizzati perché non voleva presentarli. Si trattava di cali e salti irregolari di resistenza, la cui presenza minerebbe l'affermazione sul comportamento superconduttore di LuH.

Il loro rapporto affermava anche che Dias “ha intenzionalmente ingannato” molti dei suoi colleghi, coautori ed editori di riviste. Tuttavia, non lo ha fatto da solo: è probabile che Ashkan Salamat sia stato coinvolto nella produzione dei dati grezzi. Le prove rivelate hanno lo scopo di dimostrare che Dias “non ci si può fidare” come scienziato. Ciò potrebbe significare che la sua carriera scientifica è appena terminata.

Ti interessa la scienza? Scopri le offerte dei microscopi più diffusi nel nostro negozio partner:

READ  Comprendere la memoria: tra resoconto e conoscenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto