Goselin. Nell'incendio è morto un uomo di 37 anni. La polizia ha arrestato il proprietario dell'appartamento dove si trovava il negozio

Il tragico incendio di Koszalin. Nella stessa famiglia è morta una persona di 37 anni. A causa della tragedia, la polizia ha arrestato il proprietario dell'appartamento, 43 anni, che aveva avuto un litigio da ubriaco in un negozio vicino.

L'incendio è scoppiato nella casa di Bohaterow Westplatte Street poco prima di mezzanotte di sabato. I servizi hanno trovato un uomo di 37 anni morto in una delle stanze.

Per saperne di più: Un uomo di 49 anni si è buttato dalla finestra di un appartamento in fiamme

Il proprietario dell'appartamento è stato arrestato

– In relazione all'incidente, la polizia ha arrestato un uomo di 43 anni – proprietario di un appartamento – che aveva avuto una discussione da ubriaco in un negozio vicino. È stato arrestato perché non sappiamo esattamente cosa sia successo lì. È rimasto in custodia di polizia durante la notte, dove è rimasto sobrio, dice il sovrintendente Monika Kosic, portavoce della questura di Koszalin. – Aggiunge: – Aspettiamo il parere dell'esperto dei vigili del fuoco che dovrebbe arrivare oggi e che interverrà per poter individuare cosa potrebbe aver causato l'incendio. Le cause della morte del 37enne si conosceranno dopo l'autopsia.

Il tragico incendio di KoszalinKMP a Koszalin

Oltre all'uomo, in quella casa vivevano altre persone, tra cui una donna e un bambino. Tutti furono espulsi. Un condominio di 43 anni è stato completamente sventrato.

Fonte fotografica principale: KMP a Koszalin

READ  La bellissima isola di Procida quest'anno è la capitale della cultura italiana | Procida, la capitale della cultura, Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto