- Advertisement -spot_img
HomeTop NewsGli americani svolgono un ruolo di primo piano nell'arena principale. Sono...

Gli americani svolgono un ruolo di primo piano nell’arena principale. Sono comparsi anche italiani e serbi

- Advertisement -spot_img

McKenzie McDonald e Jensen Brooksby hanno vinto giovedì il primo round dell’ATP Masters 1000 a Indian Wells senza perdere un solo set. Anche i rappresentanti di Italia e Serbia hanno mostrato le loro migliori giocate.

Marcin Motica

Marcin Motica

Jensen Brooksby

Getty Images / Matthew Stockman / Palcoscenico: Jensen Brooksby

La competizione ATP Masters 1000 di quest’anno è iniziata a Indian Wells per volere dei concorrenti. Nella partita di apertura al Central Court, McKenzie McDonald ha sconfitto Morton Fusovic 7-6 (11), 7-5 in quasi due ore e mezza, difendendo cinque set nella prima partita. E il secondo 3-5 favorito.

Con tre assi, due breakout e 15 finalisti giovedì, McDonald affronterà Carlos Alcaras, 19° testa di serie, al secondo round.

Jensen Brooksby ha anche deliziato i fan locali. Il 21enne, la speranza del tennis americano, ha regalato a Roberto Carpoles solo cinque partite in un’ora e mezza. Un’altra avversaria della tennista di Sacramento è Karen Kachanov, match “25”.

Anche gli italiani hanno mostrato il loro lato buono. Il senior, il 34enne Fabio Fognini, ha vinto il set 3:6, 6:3, 6:3 contro Pablo Andujar e giocherà nel finalista dello scorso anno, Nicolas Basilashvili. A sua volta, il giovane talentuoso 20enne Lorenzo Musetti ha sconfitto Marcos Giron senza perdere il set 17. Rayley è passato alla finale di 1/16 con Opelka.

READ  Guerra in Ucraina. Jarosław Kaczyński: Abbiamo bisogno di una missione per lavorare per la pace

Anche la prima giornata della partita è stata un successo per i serbi. Nel match tra i due delegati di questo Paese, Philip Krajinovic è diventato migliore di Dusan Lajovic, e nel premio affronterà il Gale Monfils, 26° in classifica. Ma Laszlo D’Jere ha fatto una sorpresa e ha eliminato Sunwo Kwon, e il suo prossimo rivale è stato Janick Sinner, la partita “10”.

READ  40 La migliore brucia grassi del 2022 - Non acquistare una brucia grassi finché non leggi QUESTO!

Anche Benjamin Ponzi è passato alla finale con 1/32. Il francese ha sconfitto il connazionale Arthur Rinderkneck 6:3, 7:5. Nel prossimo round affronterà Lorenzo Soneko, 21° testa di serie.

BNP Paribas Open, Indian Wells (Stati Uniti)
ATP Masters 1000, Hard Court, montepremi di $ 8,584 milioni
Giovedì 10 marzo

Primo turno di singolare:

McKenzie McDonald (USA) – Morton Fukchoviks (Węgry) 7: 6 (11), 7: 5
Jensen Brooksby (USA) – Roberto Carpales (Spagna) 6:1, 6:4
Fabio Fognini (Italia) bt Pablo Andujer (Spagna) 3-6 6-3 6-3
Lorenzo Musetti (Włochy) – Marcos Giron (USA) 6:3, 7:5
Philip Krajinovic (Serbia) – Dusan Lajovic (Serbia) 7:5, 4:6, 6:1
Benjamin Ponzi (Francia) bt Arthur Rinderkneck (Francia) 6-3 7-5
Laszlo Djire (Serbia) bt Sunwoo Kuan (Corea del Sud) 2: 6, 6: 3, 6: 4

Piano e risultati della gara maschile

Guarda il video: #dziejesiewsport: Che amore! Fiori di erbe accanto alla futura moglie

Chi passerà al terzo turno?

Vota se vuoi vedere i risultati

Segnala l’errore

WP Sportowe Fake

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Stay Connected
16,985FansLike
2,458FollowersFollow
61,453SubscribersSubscribe
Must Read
- Advertisement -spot_img
Related News
- Advertisement -spot_img