È meglio non avere queste app sul telefono. Google avverte

Gli utenti di smartphone Android dovrebbero rivedere attentamente l'elenco delle applicazioni installate sui propri dispositivi. Google ha pubblicato un elenco aggiornato di programmi che possono rubare dati dal tuo telefono.

Fai attenzione con queste app sul tuo telefono. È meglio disinstallarli

Nell'aprile di quest'anno sono scomparse dal Google Play Store complessivamente 28 app che i criminali informatici potevano utilizzare per rubare.

L'elenco includeva: Android 12, 13, 14 Launcher, Tastiera Anims, Blaze Stride, Byte Blade VPN, Feed CaptainDroid, Fast Fly VPN, Fast Fox VPN, Fast Line VPN, Vecchi film classici gratuiti, Divertenti animazioni Char Ging, Limo Edges, Lite VPN, Oko VPN, avvio app mobili, confronto telefoni, VPN in esecuzione, modello VPN, Secure Thunder, Secure Thunder, Speed ​​​​Surf, Swift Shield VPN, Turbo Tunnel VPN, Turbo Track VPN, Yellow Flash VPN, Quick Flow VPN e VPN Ultra.

Google consiglia di verificareSe sono presenti applicazioni pericolose tra quelle elencate sui nostri smartphone e sui dispositivi dei nostri cari. Se lo trovi sul tuo telefono, dovresti eliminarlo immediatamente.

Il resto dell'articolo è sotto il video

Vale la pena notare che molte delle applicazioni pericolose rimosse da Google sono programmi VPN. Gli utenti scaricano questi tipi di applicazioni per garantire una navigazione Web sicura.

Il software rimosso da Google minaccia la sicurezza dei possessori di smartphone che lo hanno scaricato sui propri dispositivi. Alcuni scaricano informazioni dal dispositivo sotto forma di messaggi e foto, nonché dati di accesso per account bancari online o social media.

Altri utilizzano un dispositivo con un'app scaricata per utilizzare la nostra app dispositivi da parte di criminali. Come sottolinea Expressbydgoski.pl, in questo modo possono inviare spam e persino effettuare attacchi di phishing.

READ  L'intelligenza artificiale nel "Sanitarium dell'Amore". Andrei ha dovuto spiegarsi

È importante non solo monitorare regolarmente le app rimosse dal Google Play Store, ma anche evitare di scaricare software da fonti non verificate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto