Conflitto Russia-Ucraina. Commento del generale Bogusław Pacek e Wacław Radziwinowicz

La Federazione Russa ha annunciato che l’Ucraina non sarà un candidato per la NATO e Vladimir Putin giocherà fino alla fine – ha detto a FKt il professor Bokoslav Bosek dopo Fakt su TVN24. Secondo Wacław Radziwinowicz, corrispondente di lunga data della Gazeta Wyborcza a Mosca, la Russia sta ancora “giocando per stabilire un impianto velenoso in Ucraina in modo che possa controllare il Paese”.

Dai un’occhiata ai “fatti per fatti” online su TVN24 GO

Ucraina C’è una minaccia di attacco russo.

Le cosiddette forze sono la Repubblica popolare di LuhanskAlexander Reka / Toss / Forum

“Le nostre informazioni mostrano chiaramente che le forze, tra cui terra, aria e navi, si stanno preparando a lanciare un’offensiva contro l’Ucraina nei prossimi giorni”, ha affermato. Il segretario di Stato americano Anthony Blingen Durante una riunione del Consiglio di sicurezza dell’ONU convocata dalla Russia.

La situazione intorno all’Ucraina è stata discussa su TVN24 “Fakty po Faktach”, il professor generale Bogusław Pacek, il maggiore generale in pensione, direttore dell’Agenzia per la difesa e lo sviluppo internazionale e corrispondente di lunga data della “Gazeta Wyborcza” in Russia Wacław Radziwinowicz. .

Generale basco “Ciclo infinito di intimidazione”

Il generale Basek ha citato le informazioni fornite da Blinken sui prodotti russi per l’attacco. “L’ho preso come un ciclo infinito di intimidazioni e per un momento sembrava che non avrebbe più funzionato”, ha detto.

– È difficile non fidarsi degli americani. Dopo quanto affermato da Vladimir Putin e altri, ritengo credibili le informazioni fornite dal presidente Biden e dal segretario generale Blingen, e per gli americani non è solo una notizia, non è solo un gioco – ha proseguito. – Alla luce di quanto sta accadendo in Russia e Ucraina, questa è la scena [inwazji – przyp. red.] Ancora possibile – ha aggiunto.

READ  Kiev rafforza la sicurezza. USA: Siamo preoccupati per la cooperazione russo-cinese [RELACJA]

– Oggi, prima dello spettacolo, ho avuto l’opportunità di ottenere le mie informazioni su cosa sta succedendo nel Donbass, (…), fa caldo nel Donbass, inizia a ribollire, per qualche motivo la gente inizia a farsi prendere dal panico, inizia a si spaventano, le persone hanno paura, sono riservate, non volevano rivelarlo, ha detto il generale Basek.

A suo avviso, “tuttavia, la Federazione Russa, Vladimir Putin, dichiara che l’Ucraina non vuole che la Nato sia la variante più possibile del gioco”.

Generale Basco, p. "Intimidazione infinita"

Generale basco “Ciclo infinito di intimidazione”TVN24

Radzivinovich su “Istituzione di un impianto tossico nel corpo dell’Ucraina”

Vaklav Radzivinovich ha parlato anche dei possibili scenari per l’evoluzione della situazione in Ucraina.

– Da un lato, il desiderio di catturare Donetsk e Lukansk sta diventando sempre più fattibile e realistico, ma dall’altro la Russia continua a giocare per portare avanti la questione degli accordi di Minsk, il che significa che a seguito di tale soluzione Donetsk e Luhansk diventeranno nuovamente province ucraine, ma l’establishment statunitense può così controllare il paese e apportare tali cambiamenti, ad esempio apparirà un nuovo Yanukovich, che dirà: “Non vogliamo entrare nella NATO” – il giornalista stimato.

Come ha continuato, la Russia “non si tratta di abbattere circa 16.000 chilometri quadrati, ma 600.000 chilometri quadrati di Ucraina”. – Suonano in tutta l’Ucraina, non solo per un pezzo di terra – ha detto Radzivinovich.

Radziwinowicz, p. "Istituzione di un impianto tossico nel corpo dell'Ucraina"

Radzivinovich su “Istituzione di un impianto tossico nel corpo dell’Ucraina”TVN24

Fonte foto principale: Alexander Reka / Lancio / Forum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.