Chelsea pronto a rinunciare alla stella?! Notizie scioccanti

Il Chelsea vuole generare ricavi superiori a 100 milioni di sterline per evitare problemi di fair play finanziario. I piani del club includono la separazione dal capitano Reece James, può confermare il Times.

Reece James è stato incredibilmente sfortunato nella sua carriera. Negli ultimi anni è stato fermo per circa 580 giorni a causa di infortuni di varia complessità.

Il 24enne ha iniziato brillantemente la stagione, guadagnandosi la sua prima fascia da capitano. Dopo aver giocato nove partite, ha subito un doloroso infortunio alla coscia. I primi rapporti presumevano solo un piccolo numero di assenze. Tuttavia, come si è scoperto, è stato necessario un intervento chirurgico.

La navetta inglese è stata sottoposta a questa procedura in Finlandia. Secondo le prime aspettative, il ritorno sugli stadi sarebbe dovuto avvenire il prossimo marzo.

Potrebbe infatti saltare il resto della stagione, come ha ammesso Mauricio Pochettino nella sua conferenza stampa prima di affrontare il Burnley.

– Sfortunatamente non lo so. È difficile da dire, non voglio che tu te ne vada senza una risposta, ma… lo prenderemo settimana per settimana e vedremo. Speriamo che giochi ancora. “Speriamo che rimanga a disposizione fino alla fine della stagione”, ha spiegato l'argentino.

Il Times riporta che il Chelsea sta pianificando di generare ricavi per oltre 100 milioni di sterline per evitare di superare il limite di perdita di 105 milioni di sterline della Premier League in tre anni. La politica dispendiosa dei trasporti ha creato un problema che ora deve essere risolto. La soluzione alla situazione potrebbe essere quella di vendere alcuni giocatori, compreso James.

READ  Ha colpito "Wallace" e ora ha fatto il suo debutto in American Punch Down

Pertanto, lo Stamford Bridge FC è aperto alle trattative estive con le parti interessate. Questi potrebbero applicarsi anche a Connor Gallagher.

Reece James ha giocato 156 volte per la prima squadra dei Blues. In precedenza aveva attraversato tutte le fasce d'età del club della capitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto