Campioni olimpici sconfitti! La Nations League è dominata dai giocatori di pallavolo polacchi

La partita contro la nazionale americana doveva essere la prova finale del livello dei giocatori di pallavolo polacchi. Dopotutto, gli americani sono gli attuali campioni olimpici che si esibiscono sempre ad alto livello durante l’anno olimpico. Ma lui I polacchi hanno vinto la terza partita consecutiva – Dopo la partita per la medaglia di bronzo nella Nations League dello scorso anno e le qualificazioni olimpiche. Hanno terminato il torneo di Arlington con grande entusiasmo.

Prima della partita contro la Polonia La squadra americana si è classificata settima nella classifica della European Nations League. Ha vinto quattro partite su sei, battendo Canada e Bulgaria ad Arlington. Solo nel secondo torneo fu lui l’allenatore Re Karsh Tuttavia, ha la squadra più forte a sua disposizione.

Stefano Lavarini Ha schierato gli stessi sei giocatori nella partita contro gli americani come lo stesso giocatore Il giorno prima aveva sconfitto i tedeschi in tre set. Per la prima volta in questo torneo, gli spalti erano quasi pieni per la partita dei Biancorossi, con la squadra di casa che attirava tifosi. I polacchi sono partiti bene, portandosi in vantaggio per 5:3, ma solo dopo un calcio di rigore Maddalena Stesiak C’era un pareggio 7:7. Tuttavia, gli americani spesso commettevano errori nell’attacco dopo un’azione riuscita Martina Lukasik La Polonia era avanti di quattro punti.

Alla fine vincono i pallavolisti polacchi. L’affidabile Magdalena Stesiak

All’inizio del secondo set della partita contro la Polonia gli americani lottavano alla pari. I biancorossi sono balzati in vantaggio di un punto o due e Joanna Wołosz ha gestito bene i palloni difficili in rete.. Tuttavia, i rivali hanno risposto con grande potenza di fuoco all’attacco mentre guadagnavano slancio Giordano Thompson. È stato il suo attacco a portare al pareggio 17:17. Inoltre Łukasik ha commesso un fallo offensivo e gli americani avevano due punti di vantaggio.

Tuttavia, dopo il layup di Plummer, il punteggio era 21-21. Ancora una volta, le donne polacche alla fine hanno mantenuto il sangue freddo. La potenza offensiva e il muro di Stysiak si sono rivelati decisiviPoi ha vinto la squadra di Lavarini con il tempo di 25:22.

Gli americani hanno iniziato la terza partita con due cambi nelle sei. Il centrocampista si è comportato rapidamente con successo in campo Haley Washington. Ma le donne polacche sono state migliori e hanno rapidamente superato le loro rivali di quattro punti. Gli americani hanno continuato a commettere errori, soprattutto nella zona di servizio – A metà set hanno regalato agli avversari il quindicesimo punto dell’incontro.

Tuttavia, sta iniziando ad avere un aspetto migliore Jordan Larson La squadra americana ha ottenuto un pareggio 14:14. I polacchi poi costruiscono nuovamente il vantaggio e Wołosz combina brillantemente per portare a casa Magdalena Jurczyk. Gli americani hanno pareggiato nuovamente e hanno rotto gli avversari avanti 20:19. Questa volta alla fine hanno avuto la meglio i padroni di casa, Il blocco di Washington si è mosso. La squadra statunitense ha vinto 25-20.

READ  È morto Orest Lenczyk, leggenda del calcio polacco

Aleksandra Szczygłowska è stata pazzesca in difesa. La Polonia è imbattuta nella Nations League

Nel quarto set gli americani hanno continuato ad attaccare in modo molto dinamico, ma dopo la brillante difesa di Stesiak e l’efficace contropiede, la Polonia era in vantaggio con il punteggio di 8:6. Ho affrontato situazioni difficili in rete Natalia MdrzykCon i Bianchi e i Rossi in vantaggio al 14:11 Kiraly ha chiesto una pausa. Successivamente, gli americani si avvicinarono di un punto ai polacchi. Poi ha portato ad un pareggio di 20:20 e ad un finale ravvicinato. Tuttavia, la Polonia ha ottenuto il pallone dopo il consiglio di Stesiak. Ne hanno approfittato i pallavolisti di Lavarini. L’ultimo allenamento è stato eccellente. Aleksandra Szczygłowska era pazzesca in difesaLukasik ha fissato il punteggio a 25:23.

I giocatori di pallavolo polacchi finiscono il secondo campionato della Nations League Primo posto in classifica con un palmares completo di vittorie. Hanno solo quattro partite della fase a gironi da giocare. Gli americani giocheranno anche contro il Türkiye ad Arlington.

Stati Uniti d’America: Plummer, Ogbogu, Thompson, Poulter, Rettke, Larsson – Wong Orantes (libero) Oraz Hancock, Lanier, Franti, Washington, Skinner

Polonia: Stesiak, Alajerska, Lukasik, Loosz, Jurczyk, Miedrzyk – Szczyglowska (libero), Smarzyk, Vinerska, Piasecka

Servire gli assi nella partita tra Polonia e Corea. video/PulsatSport/PulsatSport

Maddalena Stesiak/Orhan Cicek / Agenzia Anadolu/Agenzia di stampa francese

Giocatori di pallavolo polacchi/Andrzej Iwanczuk/Reporter/Reporter

Giocatori di pallavolo negli Stati Uniti d’America/volleyworld.com/Materia esterna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto