Campionato Europeo U22 V: Italia – Serbia 3:0

Si è concluso il Campionato Europeo Under 22 Femminile. Nell’ultima partita del torneo, ovvero la Grand Final, gli azzurri hanno battuto in tre set i serbi e sono quindi considerati i migliori del vecchio continente.

Un avvio perfetto da entrambe le parti della rete

Gli italiani iniziano bene la partita e passano subito in vantaggio (3-0). I Serbi non dovettero aspettare a lungo per la loro risposta, poiché prima catturarono i loro nemici e poi presero l’iniziativa (10:6). Il loro vantaggio era dato dalla loro mentalità nel campo del servizio dove brillavano Franka Tika, Natasa Chikuk E Joanna Jelenović. Stella Nervini ha poi preso il peso della partita nella rete dell’Italia, regalando alla sua squadra un punto di contatto (13:14). unità Beatrice Cardini Dando agli italiani il pareggio desiderato, la lotta è ripresa. Nei minuti successivi nessuna delle due squadre è riuscita a segnare punti (17:15, 20:19). Un ottimo risultato ha confermato la vittoria degli italiani con il punteggio di 26:24.

Prevalenza delle giovani donne italiane

Anche il secondo set è stato invertito. Inizialmente i giocatori avevano i loro “cinque minuti”. Marijani Borisic (4:4, 8:6, 10:8). Poi hanno avuto una parte straordinaria del gioco Ksenija Tomic z Natasa Chikuk. Nonostante tutto, gli azzurri non hanno perso la speranza, portandosi al pareggio dopo 10 punti. Dopo l’ace di Nervini, per gli italiani erano 18:13, mentre i serbi erano in buona forma (14:20, 22:16). Una sola riga Andrej Dismy Alla fine non ha concesso molto e la meritata vittoria dei pallavolisti italiani è diventata realtà (25:18).

Forte concorrenza

La terza parte della partita è iniziata con il vantaggio dei vincitori dei set precedenti (3:3, 6:4). Gli italiani hanno giocato la loro partita, mettendo pressione sugli avversari fin dall’inizio con il loro gioco attento a rete. I giocatori serbi non si sono venduti a buon mercato (7:7), e la prestazione della squadra è stata proseguita dalla coppia Dika-Tomic. La squadra ha preso il comando 11:7, 15:11 grazie all’abilità dei leader. I giocatori dell’allenatore Mencarellico Hanno avuto problemi a finire le palline. Anche irreparabile Anna Eniola Adelusi Non ha detto molto. La lotta riprende dal 17′ e la rappresentanza azzurra migliora la propria capacità offensiva. Nonostante il vantaggio serbo, gli italiani hanno vinto e sono diventati campioni (25:23).

READ  40 La migliore notebook 10 pollici del 2022 - Non acquistare una notebook 10 pollici finché non leggi QUESTO!

Sono arrivati ​​​​terzi in campionato La Turchia batte la Polonia in tre set. Solo nella seconda parte del torneo i giocatori di pallavolo polacchi sono riusciti a riconciliarsi con i rivali.

Italia-Serbia 3-0
(26:24, 25:18, 25:23)

Combinazioni di gruppo
Italia: Eze (4), Adelucci (12), Nervini (12), Egla (5), Constantini (6), Cardini (11), Ripacci (libero), Bartolucci (1), Acciari
Serbia: Mandovic (1), Tomic (9), Jelenovic (10), Sukurovic (4), Dika (10), Cicuk (8), Punicic (libero), Bach (libero), Tisma (3), Sajic, Zubic (1 ) ) )

Controlla anche:
L’esperto libero decide di continuare la sua carriera alla LOS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto