Aumento del budget. C’è un nuovo schema del Ministero del Lavoro

Il governo discuterà della questione giovedì Tasso fisso di aumento salariale nel budget e proposta di salario minimo.

Aumento del budget. Due suggerimenti

Secondo la responsabile del Ministero della Famiglia e del Lavoro, Agnieszka Dsiemianowicz-Back, come abbiamo sentito da un interlocutore legato alla sinistra, gli stipendi del settore pubblico dovrebbero aumentare in una percentuale simile al salario minimo. Da qui la proposta di un aumento del 7,8%. – Anche questa proposta è il risultato dell’ascolto delle richieste dei sindacati, ma vale la pena ricordare che è solo la metà di ciò che vogliono i sindacati – nota il nostro interlocutore. Dzimianovich-Beck presentare una simile proposta contro il Ministero delle Finanze.

Il resto dell’articolo è sotto il video

Guarda anche: Chi governa l’Eurozona? Esperti sul futuro della NBP e del Consiglio di politica monetaria

Il ministero delle Finanze ha elaborato un proprio piano per aumentare i salari del 4,1% l’anno prossimo.Questo è simile alla previsione dell’inflazione per il prossimo anno (che è un aumento in linea con il minimo legale). A loro volta, i sindacalisti del Consiglio per il dialogo sociale chiedono un aumento del 15% degli stipendi di bilancio.

A proposito, questo non è solo un disaccordo all’interno del governo – Per quanto riguarda il salario minimo, il Ministero delle Finanze propone l’aumento legale più basso possibile di questo stipendio, che sarà pari a 4.595 PLN l’anno prossimo, mentre il Ministero della Famiglia e del Lavoro lo calcola in modo leggermente diverso e indica che dovrebbe essere 4.626 PLN. La proposta del Ministero delle Finanze è del 6,8%, quella del Ministero della Famiglia del 7,6%.

READ  40 La migliore offerte frigoriferi da incasso ikea del 2022 - Non acquistare una offerte frigoriferi da incasso ikea finché non leggi QUESTO!

La posizione del governo su entrambe le questioni è importante perché è con questa che il gabinetto di Tusk si presenterà al Consiglio per il dialogo sociale. Non è da escludere la proposta del Ministero delle Finanze di aumentare il tasso di bilancio del 4,1%. Inizialmente, con la consapevolezza che dovrà essere intensificato nel corso delle trattative.

Attriti del governo sull’aumento del budget? Attacco sinistro

La proposta del ministro della Sinistra si inserisce in un duplice contesto. In primo luogo, è chiaro che le questioni salariali possono nuovamente causare incomprensioni o controversie all’interno del governo. Recentemente, il Ministro della Famiglia e del Lavoro ha inaspettatamente annunciato un aumento del salario minimo al 60%. Stipendio medio. Ciò è stato immediatamente interpretato come un aumento di questo stipendio a quasi 4.900 PLN, ovvero un aumento del 10%.

Presto, Primo Ministro Donald Tusk Ha minimizzato l’argomento e ha detto che ci sarebbe stato un aumento, ma solo del 5%. Agnieszka Dziemianowicz-Back ha cercato di appianare le cose e lo faceva sul serio. Direttiva UE sui salari minimi, che dovrà essere attuato entro novembre e definire i cosiddetti valori di riferimento di tali salari. Ha sottolineato che questa è una proposta per il futuro. Nonostante tutto, abbiamo avuto diversi giorni di confusione comunicativa su questo argomento.

In secondo luogo, il piano portato avanti dal capo del Ministero del Lavoro è un altro aspetto su cui la sinistra è stata pesantemente sconfitta dalle ultime elezioni europee. Vuole esigere un’attuazione più intensiva delle sue proposte di progetti. Una proposta avanzata da Agnieszka Dzimianowicz-Bac, in apparente opposizione a quanto proposto dal ministro delle Finanze Andrzej Domański, E ciò significa che il governo potrebbe vivere una “prova di forza” tra i due ministri. Ciò è particolarmente vero perché stiamo parlando del bilancio del prossimo anno, che – a differenza del bilancio di quest’anno del governo Mateusz Morawiecki – sarà costruito interamente dall’attuale squadra governativa. Soprattutto il ministro Domański riesce a bloccare le idee costose dei partiti della coalizione.

READ  Polonia - Italia. Dove guardare una partita di pallavolo? Trasmissione televisiva e streaming online

La sinistra ha adottato un approccio altrettanto conflittuale nei confronti del prossimo disegno di legge Partenariati. Il ministro per le Pari opportunità, Kadarsina Kotula, vorrebbe che fosse un’iniziativa del governo, ma l’UDC non vuole accettarla. Per questo la sinistra ha detto che se non ci sarà un accordo sul piano del governo entro la fine di giugno, presenteranno un piano parlamentare.

Grzegorz Osiecki, Tomasz Żółciak, giornalisti di money.pl

Valuta la qualità dei nostri articoli:

Il tuo feedback ci aiuta a creare contenuti migliori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto