Una vittoria per Iga Świątek e un altro vantaggio nel ranking WTA. Grande giornata per le donne polacche

La WTA 500 di Stoccarda apre il mio momento preferito nel calendario per Iga Świątek. In Germania il polacco inizia per la terza volta consecutiva la stagione sulla terra battuta. Il nostro rappresentante ha vinto due precedenti edizioni del prestigioso Porsche Tennis Championship, Sconfiggendo Aryna Sabalenka in finale. Finora nessuno è riuscito a trovare una soluzione al problema Raszynianka a Stoccarda.

La prima concorrente della 22enne nella competizione di quest'anno è stata Elise Mertens. L'attore belga è un giocatore solido da anni e non è uscito dalla top 50 della classifica. Nonostante questo non è mai stata nella top 10 nel singolo, diversa la situazione nel doppio. È stata la leader del doppio per 34 settimane e ha vinto quattro titoli del Grande Slam. Nel primo turno di singolare gioca a Stoccarda Ha sconfitto Tatjana Maria in tre set. La vera sfida, però, l'aspettava solo nella fase successiva, quando avrebbe dovuto affrontare Iga Švetek.

Il polacco ha vinto il sorteggio e ha scelto di servire. Nella prima partita, il giocatore Al-Razin ha commesso diversi errori, che hanno portato a: L'avversario ottiene due break point. Più tardi, la nostra tennista si è tirata fuori dai guai e ha giocato alle sue condizioni. Ha vinto quattro punti consecutivi e ha iniziato la partita in vantaggio. Affrontare una situazione difficile ha chiaramente motivato la 22enne, che ha iniziato a trovare il suo ritmo nel gioco.

Świątek ha iniziato a presentare il suo tennis, dato che la sua avversaria non aveva molto da dire. Nel secondo tempo l'avversaria non ha segnato un solo punto al servizio e dopo un attimo il punteggio è diventato 3-0 a favore di Iga. Dopo un momento in cui Mertens ha preso il controllo, il belga ha ripreso un po' il controllo della partita. Ho iniziato a correre più rischi A volte i risultati arrivavano sotto forma di punti. Nella quarta partita, ha finalmente ottenuto il suo primo punto sul tabellone.

READ  Iga Świątek non poteva lasciarlo così. Che donna polacca di classe. È apparsa una registrazione

Nei minuti successivi si è assistito nuovamente ad un periodo favorevole dal punto di vista del nostro tennista. All'inizio sono riusciti a rompere il punteggio 15-30, e dopo un attimo lo hanno rotto e sono andati in vantaggio 5:1. Mertens però non si è arreso e ha lottato fino alla fine. Ho compensato la perdita di un break, dopo il quale il punteggio era solo 5:3 dal punto di vista di Iga. Nel nono gioco è stato di nuovo pericoloso. L'avversario era comunque avanti 30-0 Nel momento decisivo Świątek ha mostrato una grande forma. Ha conquistato gli ultimi quattro punti con splendidi scambi e ha concluso il set con il punteggio di 6-3.

“Stavo per piangere” – Sabalenka dopo la dolorosa partenza della sua compagna di squadra infortunata Paula Badosa da Stoccarda. video/Agenzia di stampa/© 2024 Stampa associata

Ha superato il primo test del pasto. Iga Świątek ai quarti e con più settimane garantite in testa alla classifica WTA

La seconda partita avrebbe potuto iniziare con una pausa per il polacco, ma Elise è riuscita a uscire dal problema. Ciò che Iga non poteva fare prima è successo nella terza partita. Poi ha avuto break point ed è riuscita a trasformare la prima occasione. L'avversario non si è arreso e ha lottato velocemente per recuperare le perdite. Ha costruito un vantaggio di 40-0 e ha avuto tre opportunità di breakout per rispondere. Al-Qutbiya ha difeso meravigliosamente le possibilità del suo avversario e ha raggiunto l'equilibrio. Poi Tuttavia, la donna di Raszyn ha commesso un errore molto semplice Mertens ha trovato un altro break point. Questa volta l'ho usato e abbiamo ottenuto un risultato di 2-2.

READ  Il Barcellona perde un candidato di alto profilo. Un famoso allenatore dice "no"

Nel settimo game, la testa di serie ha cambiato di nuovo rotta e ha iniziato a staccarsi dall'avversaria nel gioco del servizio. Il polacco è stato ancora una volta protagonista negli scambi Ha guidato con un margine decisivo senza perdere un solo punto. Questo è stato un momento decisivo per le sorti del gruppo. Nelle fasi successive non abbiamo visto alcuna pausa, quindi la squadra di Raszyn ha concluso la partita con il punteggio di 6:3, 6:4. Nell'ultima partita però ci sono state delle emozioni. La nostra giocatrice aveva bisogno di quattro palloni per sconfiggere il suo avversario.

La vittoria su Elise Mertens non solo ha portato la giocatrice polacca ai quarti di finale del WTA 500 di Stoccarda, ma l'ha portata anche ai quarti di finale. Ha inoltre assicurato almeno 106 settimane come leader della classifica femminile. In questa fase, non esiste alcuna possibilità matematica per nessuno dei giocatori di superare l’avversario di Razin prima della fine del Roland Garros. Lunedì prossimo la nostra tennista festeggerà la sua 100esima settimana al vertice del ranking mondiale.

L'avversaria della 22enne in semifinale sarà Linda Noskova o Emma Raducanu. L'incontro sarà venerdì, non prima delle 17:00.

Per la partita tra Iga Świątek e Elise Mertens è disponibile il punteggio dettagliato Qui.

Ti guarirò/Brennan Asplin/Getty AFP/Notizie dall'Oriente

Elisa Mertens/Marijane Morat/DPA/dpa Picture-Alliance tramite AFP/Agenzia di stampa francese

Aryna Sabalenka e Iga Svetek, Stoccarda 2023/Thomas Kienzle/Agenzia di stampa francese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto