L’Ufficio del Procuratore Nazionale ha presentato ricorso alla Corte Amministrativa Suprema. Si tratta del giudice Szmydt

La Procura nazionale ha presentato una richiesta alla Corte disciplinare della Corte amministrativa suprema affinché emetta una risoluzione che consenta al giudice Szmydt di essere ritenuto penalmente responsabile, ha detto il ministro della Giustizia Adam Bodner. Ha aggiunto che è stato richiesto anche il permesso di detenere e arrestare temporaneamente Szmytd. Il ministro ha detto che queste azioni vengono intraprese perché sospettate di spionaggio.

Il ministro della Giustizia Adam Bodnar La Procura nazionale ha annunciato di aver presentato alla Corte disciplinare della Corte amministrativa suprema una richiesta per emettere una risoluzione che riconosca la responsabilità penale di un giudice fuggito in Bielorussia. Tomasz SzmydtUN.

Anche la Procura nazionale ha chiesto il permesso di trattenere e trattenere temporaneamente il fuggitivo. Secondo il ministro Tomasz Szmydt è accusato di spionaggio.

In precedenza, Bodnar lo aveva detto all’ufficio del procuratore Prepara una mozione per revocare l’immunità del giudice latitante. Ha anche annunciato che avrebbe intrapreso un’azione “immediata”. Il primo ministro Donald Tusk.

Il giudice Tomasz Szmydt chiede asilo in Bielorussia

Lunedì il giudice del tribunale amministrativo provinciale di Varsavia Tomasz Szmydt Ha chiesto asilo alle autorità bielorusse. In precedenza, durante una conferenza stampa, aveva criticato le autorità polacche e aveva annunciato le sue dimissioni.

Vedi: Thomas Smit fugge in Bielorussia. C’è un intervento della Procura

Szmydt ha detto che la sua presenza alla conferenza e alla richiesta di asilo è stata una rivelazione Lotta contro la politica polacca Tenuto in relazione alla Bielorussia e alla Russia. A suo avviso, i politici polacchi dovrebbero “ripristinare il dialogo con il presidente Lukashenko e la Russia”.

READ  Crisi migratoria. Austria, Italia e Slovenia hanno esteso i controlli alle frontiere per 6 mesi

Il Tribunale amministrativo provinciale di Varsavia ha rilasciato una dichiarazione: Si dice che Szmydt sia stato in vacanza dal 22 aprile al 10 maggio. Nessuna informazione è arrivata dal giudice in merito alle dimissioni del presidente del tribunale.

Per saperne di più

Vuoi rimanere aggiornato con le ultime novità?

Siamo nell’applicazione per il tuo telefono. Controllaci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto