Il ragazzo del football era sulla bocca degli inglesi dopo quello che ha fatto al giocatore

Sabato 30 marzo si è svolta la partita tra Newcastle United e West Ham United. Dopo una partita emozionante e drammatica, i padroni di casa sono riusciti a prendersi i tre punti e hanno vinto 4-3.

Uno dei gol della squadra ospite è stato segnato da Muhammad Quddus. Il ghanese ha segnato il gol al decimo minuto di recupero del primo tempo. Ma degno di nota è anche quello che è successo pochi istanti dopo il gol.

Quddus voleva celebrare una cerimonia che conosceva, ovvero sedersi su una sedia per riposare.. Voleva fare lo stesso dopo aver segnato contro il Newcastle.

Il resto dell'articolo è sotto il video

Per fare questo, Kudus ha chiesto al raccattapalle di alzarsi dalla sedia su cui era seduto. Con sorpresa del giocatore, lo ha ignorato e si è rifiutato di cedere il suo posto. Ciò ha chiaramente incitato il giocatore del West Ham.

Poiché il raccattapalle si è rifiutato di lasciare il posto a Kudos, il calciatore ha dovuto reagire diversamente. Invece di sedersi su una sedia, il ghanese si è seduto sulle bacheche (vedi fine articolo).

Aggiungiamo che alla fine Kudos e l'intero team non avevano motivo di accontentarsi. Fino al 77' il West Ham era in vantaggio per 3-1, ma in 13 minuti gli ospiti hanno ceduto ben tre gol e hanno dovuto accettare la sconfitta.

Dopo la partita di sabato, il West Ham United si è classificato settimo in classifica premier League. D'altro canto, il Newcastle United si trova direttamente dietro la squadra di coach Lukasz Fabianski.

READ  Sergej Chubrina è morto. Il 43enne è morto combattendo con i russi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto