Il campo magnetico terrestre ha sorpreso gli scienziati. Nuovi accordi

Il campo magnetico terrestre si sta indebolendo? Stiamo vivendo un’inversione polare della Terra? Queste domande sono nella mente di molte persone. Oltre a considerare queste questioni, gli scienziati si stanno occupando anche di altre questioni legate alla magnetosfera. Lo dimostra un nuovo studio condotto dall’Università di Oxford e dal Massachusetts Institute of Technology Una registrazione del campo magnetico terrestre di 3,7 miliardi di anni fa. L'antico campo si è rivelato avere proprietà sorprendenti.

I risultati dell'analisi sono stati pubblicati sul Journal of Geophysical Research. Gli scienziati hanno sottolineato che la ricerca è uno studio delle tracce più antiche del campo magnetico terrestre che sono state scoperte sulla base di campioni di roccia completi. Ciò ti consente di essere più accurato e preciso Una valutazione affidabile della formazione e dello sviluppo del settore che in altri studi precedenti. Questa conoscenza può aiutare a trovare risposte a molte domande che preoccupano gli scienziati.

Il campo magnetico terrestre ha due poli, nord e sud, e si verifica naturalmente all'interno e attorno alla Terra, estendendosi per diverse decine di migliaia di chilometri dalla superficie terrestre. La regione in cui ciò avviene è chiamata magnetosfera terrestre.

Come ha ora spiegato l’Istituto geologico polacco Non esiste una teoria coerente che descriva in modo soddisfacente il campo magnetico terrestre e allo stesso tempo spieghi tutti i fenomeni ad esso legati.. Tuttavia, gli scienziati continuano a cercare quante più informazioni possibili sulla formazione, lo sviluppo e il funzionamento del campo. Questo è molto importante perché, come sottolineano i ricercatori, una migliore comprensione dell'antica forza e variabilità del campo magnetico terrestre aiuterà a determinare se… I campi magnetici planetari sono essenziali per la vita sulla superficie del pianeta e qual è il loro ruolo nell'evoluzione dell'atmosfera.

READ  I ricercatori si stanno preparando a "visitare" l'asteroide Apophis

In un nuovo studio I ricercatori dell'Università di Oxford e del MIT hanno analizzato un'antica sequenza di rocce contenenti ferro provenienti da Isua, in Groenlandia. In questo modo, hanno scoperto che le rocce risalenti a 3,7 miliardi di anni fa catturavano la forza dell’antico campo magnetico a un valore simile al campo magnetico moderno. La ricerca ha scoperto che il campo magnetico ha miliardi di anni Nel complesso, è sorprendentemente simile al campo che circonda la Terra oggi.

Estrarre dati affidabili da rocce di questa età è estremamente difficile ed è stato davvero emozionante vedere i segnali magnetici iniziali iniziare ad emergere mentre analizzavamo questi campioni in laboratorio. Questo è un passo avanti davvero importante perché Stiamo cercando di determinare il ruolo dell'antico campo magnetico quando la vita apparve per la prima volta sulla Terra – ha affermato la professoressa Claire Nicholls, ricercatrice capo del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Oxford.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto