Gli antichi elefanti africani sono minacciati dai cambiamenti climatici

Secondo gli scienziati dell’Università del Massachusetts e della Wildlife Conservation Society, gli elefanti più anziani che vivono nell’Africa orientale sono particolarmente vulnerabili agli effetti dei cambiamenti climatici. Allo stesso tempo, questi individui sono di fondamentale importanza per l’intera popolazione.

Gli elefanti svolgono una serie di ruoli importanti in tutto l'ecosistema locale, tra cui: abbattendo gli alberi, creano habitat per molti organismi, diffondono anche vari semi e fertilizzano il terreno con i loro escrementi.

Sfortunatamente, i ricercatori affermano che il numero di tutti gli elefanti africani sta diminuendo. Le cause principali, come la perdita di habitat e il conflitto con la civiltà, saranno aggravate, tra le altre cose, dal riscaldamento globale.

Gli elefanti hanno bisogno di ampi spazi e di un’ampia varietà di luoghi in cui vivere.

Sulla base dei dati sul numero di questi animali, sul clima e sulla vegetazione relativi al periodo dal 1960 al 2010, gli scienziati hanno concluso Realizza un modello Prevedere l’impatto dei cambiamenti nell’accesso all’acqua e nell’habitat sugli elefanti che vivono nella regione del Grande Virunga – aree protette interconnesse situate in Uganda, Ruanda e Repubblica Democratica del Congo.

I ricercatori hanno esaminato tre possibili scenari di cambiamento climatico, nonché diversi approcci alla conservazione dell’acqua, alla gestione dell’acqua e alla politica climatica.

Secondo i risultati, i cambiamenti nella temperatura e nelle precipitazioni danneggeranno più gli elefanti anziani rispetto agli altri. Potrebbero addirittura spazzare via completamente gli elefanti di appena 41 anni.

Nel frattempo, gli animali più anziani svolgono un ruolo chiave nelle popolazioni perché trasmettono preziose lezioni di sopravvivenza agli animali più giovani.

La buona notizia è che la protezione degli habitat degli elefanti e l’accesso all’acqua possono ridurre significativamente la minaccia.

READ  Aiuto insegnante - vieni a compilare il modulo! - Ministero dell'Istruzione e della Scienza

Marek Matacz

con/otto/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto