Urban è generoso come sempre. Darà un prestito record a un paese dell’Europa meridionale

Il futuro ministro dei trasporti e delle comunicazioni Alexander Nikolovsky della VMRO-DPMNE ha confermato che il nuovo governo, la cui approvazione è prevista sabato, Prenderà in prestito un miliardo di euro dall’estero e il prestito non verrà preso dalla CinaMa da uno stato membro dell’Unione Europea e della NATO.

Il resto dell’articolo è sotto il video

Guarda anche: Apertura dello stinco in Polonia. Code davanti al controverso negozio

Nikolovsky ha spiegato che questa decisione è stata presa dal maestroScontato a causa degli attuali tassi di interesse delle istituzioni internazionaliCome la Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale, che attualmente superano il 5%.

Prestito a condizioni favorevoli

Lo hanno riferito i media macedoni Su un prestito da un miliardo di euro, con accordo diretto con l’Ungheria È stato trasferito ai partner del prossimo governo durante i negoziati sulla formazione del governo.

Secondo fonti dei partiti che compongono la nuova maggioranza, riportate da Focus, il prestito sarà ottenuto ad un tasso di interesse del 3%. Nikolovsky lo ha sottolineato Questa è una condizione molto favorevole per i prestiti ottenuti dai paesi all’estero.

Dal 2018, l’ex leader del partito di destra VMRO-DPMNE, Nikola Gruevski, che è stato primo ministro della Macedonia del Nord nel 2006-2016, vive in Ungheria. Gruevski ha lasciato il Paese per evitare il carcere, per il quale è stato condannato nel maggio 2018 con l’accusa di abuso di potere. Nel 2020 è stato condannato anche in contumacia per incitamento alla violenza e nel 2022 per appropriazione indebita di fondi del partito. Gruevski ha ottenuto asilo in Ungheria, ma Budapest rifiuta di estradarlo.

READ  Guerra Ucraina e Russia, notizie Kiev: aggiornamenti in tempo reale

Nelle elezioni parlamentari dell’8 maggio il VMRO-DPMNE ha ottenuto 58 seggi, la coalizione albanese VLEN 14 seggi e il movimento populista ZNAM 6. Tre gruppi politici formano il nuovo governo della Macedonia del Nord. Gordana Siljanovska-Dawkwa del VMRO-DPMNE ha vinto le elezioni presidenziali simultanee.

Valuta la qualità del nostro articolo:

Il tuo feedback ci aiuta a creare contenuti migliori.

fonte:

PAP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto