Pesanti perdite per l’esercito russo. Ogni giorno muoiono fino a 250 soldati

Giornalisti di Mediazona e Meduza – portali russi indipendenti e canale in lingua russa della britannica BBC TV, Ha intrapreso il compito di contare il numero di morti tra i soldati dell’esercito russo. Ciò riguarda il periodo che va dal 24 febbraio 2022, cioè dall’inizio della guerra in Ucraina, al 21 giugno 2024.

Su questa base è stato possibile calcolare il numero esatto di 56.585 morti. Questi però sono solo alcuni dei caduti. Gli autori hanno sviluppato anche un secondo metodo. Questo viene fatto contando le morti studiando il registro ereditario russo.

Il resto dell’articolo è sotto il video

Per rendere i dati il ​​più affidabili possibile, i giornalisti hanno deciso di prendere in considerazione solo i cittadini russi. Le stime non includevano i cittadini ucraini delle regioni di Luhansk e Donetsk che morirono durante la guerra e combatterono al fianco della Russia. E gli stranieri reclutati da Mosca per combattere in Ucraina. Utilizzando questo metodo, hanno stimato che 75.000 soldati russi moriranno in Ucraina entro la fine del 2023.

Riguarda il tasso di mortalità giovanile in Russia. Risulta che dal 2022 il numero di decessi in questa fascia di età è raddoppiato. Applicando tutti questi metodi e confrontandoli con i dati raccolti, in modo che nessun decesso venga conteggiato due volte in nessun luogo. Si stima che ogni giorno nella guerra in Ucraina vengano uccisi fino a 250 soldati russi.

Alla fine, secondo i calcoli, nella guerra morirono più di 120.000 persone. Soldati russi. Gli autori avvertono che i loro calcoli potrebbero essere sottostimati. Il numero reale potrebbe superare i 140.000 morti.

READ  La Russia intensifica gli attacchi in mare, i blogger del Cremlino celebrano “È la vendetta per la flotta russa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto