Le borse italiane hanno chiuso in rialzo. Investing.com Italy 40 guadagna l’1,27% da Investing.com

Investing.com – Le azioni italiane sono in rialzo alla chiusura di lunedì, poiché i guadagni nei settori , e , hanno spinto le azioni al rialzo.

Alla chiusura della Borsa di Milano l’indice ha guadagnato l’1,27%.

Tra le componenti dell’indice, la migliore performance della sessione è stata Leonardo Spa (BIT: ), che ha guadagnato il 2,88% o 0,61 punti chiudendo la sessione a 21,79. Intanto l’azienda Banca Popolare di Sondrio ScpA (BIT: ) ha guadagnato il 2,76% ovvero 0,18 punti chiudendo la seduta a 6,70, e la società Unipol Il Gruppo Finanziario Spa (BIT:) ha guadagnato il 2,63% o 0,24 punti per chiudere la sessione alle 9,16.

La società si è comportata molto male ERG Sp (BIT: ), che è sceso del 4,84% o di 1,20 punti per chiudere la sessione alle 23,60. Nexi SpA (BIT: ) ha perso l’1,63% ovvero 0,09 punti chiudendo la seduta a 5,57, e la società Ricordare (BIT: ) è sceso dell’1,41% o di 0,68 punti attestandosi a 47,42.

Il numero totale dei vincitori ha superato da 271 a 203 il numero dei perdenti quotati alla Borsa di Milano, e 51 di loro hanno chiuso la seduta invariati.

I future del greggio WTI con consegna ad agosto sono aumentati dell’1,11%, o dello 0,87, a 78,92 dollari al barile. Nel frattempo, nel mercato delle materie prime, i futures del petrolio greggio Brent con consegna ad agosto sono saliti dell’1,03% o 0,85 per rompere il livello di 83,47 dollari al barile, mentre i futures dell’oro con consegna ad agosto sono saliti dello 0,82% o 19,30 per rompere il livello di 2,00 dollari per oncia troy.

L’EUR/USD è rimasto piatto dello 0,21% a 1,07 e l’EUR/GBP è stato dello 0,14% a 0,84.

READ  CHI: Pastwa w europie mają okazję, di przejąć control nad koronawirusem

I futures sull’indice del dollaro USA sono scesi dello 0,08% a 105,08.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto