Operazione antiusura della Squadra Mobile di Agrigento, fermati padre e figlio licatesi

Avrebbero applicato tassi minimi del 20 per cento mensile, che in alcuni casi sarebbero arrivati al 300 per cento all'anno. Dopo la denuncia di 4 vittime, e le successive indagini dei poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, e dei loro colleghi del Commissariato di Licata, con il coordinamento della Dda ...Continua

Morto bambino agrigentino di tre anni. Cause ancora da chiarire

Un bambino di tre anni, di Palma di Montechiaro è morto per cause tutte da chiarire. Sulla vicenda la Procura della Repubblica di Agrigento ha aperto un'indagine. Il piccolo - secondo una prima ricostruzione -  l’altro ieri, si sarebbe sentito male, e i genitori l'avrebbero portato dal pediatra per una ...Continua

Palma di Montechiaro, si butta dal balcone di casa. Diciassettenne in ospedale

Una diciassettenne, a quanto pare dopo avere litigato con il fidanzato, si è buttata dal balcone di casa, al quarto piano di una palazzina, nel centro abitato di Palma di Montechiaro. Scattato l'allarme in ambulanza è stata trasferita all'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" di Licata. Nell'impatto con il suolo la ragazza ha riportato ...Continua

Controlli dei carabinieri nell’Agrigentino, due persone arrestate e una denunciata

Due persone arrestate e una denunciata nel corso di controlli eseguiti dai carabinieri del Comando provinciale di Agrigento. A Favara, è stato arrestato S.V., 66 anni, pensionato, per furto di energia elettrica. Si era allacciato abusivamente alla linea del gestore, per alimentare di energia elettrica la propria abitazione. In pratica, ...Continua

Traffico internazionale di cocaina, estradato agrigentino

Estradato in Italia, Gabriele Spiteri, 46 anni, il licatese coinvolto in un'inchiesta antimafia denominata "Extra Fines 2-Cleandro", tra l’Italia e la Germania, che ha colpito il clan Rinzivillo di Gela, e soprattutto i suoi più stretti fiancheggiatori ed associati, quasi tutti agrigentini. L'uomo è accusato di associazione a delinquere, finalizzata ...Continua

Cero acceso lasciato davanti casa di ex poliziotto agrigentino

Un cero acceso è stato lasciato davanti l'uscio di casa dell'ex sovrintendente capo coordinatore della polizia, Alessandro Licata D'Andrea, in via Nestore Allotto a Licata. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. L'episodio si è verificato nella notte fra il 30 aprile e il Primo maggio. Scattato l'allarme, sul posto si ...Continua

Spaccio di droga nell’agrigentino, 10 persone rinviate a giudizio

Il Gup del Tribunale di Agrigento, Luisa Turco ha disposto il rinvio a giudizio di 10, dei 12 imputati, dell’inchiesta antidroga “Home Made”, stralciando le altre due posizioni per un difetto di notifica. Sul banco degli imputati siedono: Agostino Curella, 36 anni, di Licata; Mustapha Fakran, 37 anni, marocchino, residente a ...Continua

Agrigento, ritirate 9 patenti per guida in stato di ebbrezza alcolica. Sette denunciati

Nel corso delle festività pasquali, nell’ambito di specifici servizi finalizzati al contrasto all’uso di alcol alla guida, le pattuglie della Polizia Stradale di Agrigento, hanno "pizzicato" ben 9 conducenti di veicoli in stato di ebbrezza alcolica. In particolare, sette sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica ...Continua