M5S All’Ars: “Girgenti acque-Comuni agrigentini, subito la rescissione del contratto”

“Subito la rescissione del contratto tra Girgenti acque e i Comuni dell’Agrigentino”. A sollecitare lo stop del rapporto sono i deputati all’Ars Matteo Mangiacavallo e Giovanni Di Caro, a fronte delle ormai croniche inefficienze del gestore, in vista della riunione dell’assemblea territoriale idrica (ATI) calendarizzata per il prossimo 27 aprile.“Ho appreso ...Continua

Molti panifici non chiudono la domenica ed i festivi “Assipan” sollecita i comuni ad intervenire

Continua il processo di totale anarchia nei confronti del settore della panificazione. Ad un mese circa dalla pubblicazione del secondo decreto a firma dall’Assessore regionale allo Sviluppo Economico Mimmo Turano, Assipan Sicilia Confcommercio Imprese per l’Italia registra tutt’oggi molteplici casi di inosservanza della legge. Rispetto al precedente decreto Lo Bello ...Continua

Mafia, sciolto il consiglio comunale di Camastra

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Marco Minniti, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (TUEL), ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Camastra "in ragione delle riscontrate ingerenze da parte della criminalità organizzata". La commissione prefettizia si era insediata la ...Continua

Libero Consorzio Agrigento, assicurata l’assistenza scolastica agli studenti affetti da grave disabilità per tutto il 2018

Il Libero Consorzio Comunale di Agrigento ha provveduto ad impegnare le somme per tutto il 2018 per garantire la continuità dell’erogazione dei servizi in favore degli studenti affetti da grave disabilità che frequentano le scuole medie superiori della provincia.    L'impegno di spesa previsto per tutto il 2018 è di € ...Continua

“Nell’Agrigentino declino socio economico da dopoguerra”, l’allarme di Saia

“La provincia di Agrigento sta vivendo un declino socio economico che ricorda lo scenario del primo dopo guerra. L’instabilità politica, l’industria scomparsa, la pubblica amministrazione in crisi sommersa dai debiti, i sempre più numerosi disoccupati e inoccupati, i giovani che vanno via per la necessità di trovare una prospettiva di ...Continua

Ati e Girgenti Acque, Cgil e Federcosumatori: “Riflessione pubblica su nuove direttive Arera”

"Cosa deve succedere ancora per chiedere la rescissione del contratto? Lo chiedono il segretario generale della Cigl, Massimo Raso, e la presidente di Federconsumatori, Ilenia Capodici, dopo le recenti vicende giudiziarie su Girgenti Acque. “Queste  ed altre vicende giudiziarie sommate alla “mala gestio” di questi anni da  parte del gestore idrico, ...Continua

Borse di studio a 2482 studenti agrigentini. Tutti i beneficiari (NOMI)

Sono in tutto 2.482 gli studenti beneficiari delle borse di studio per l’anno scolastico 2016/2017. Agli studenti sarà corrisposto un importo di circa 51 euro, quando saranno assegnati i fondi regionali. La verifica della documentazione è stata fatta dai funzionari del settore “Politiche del lavoro e dell’Istruzione" dell'ex Provincia di ...Continua

Elezioni, spoglio concluso nell’Agrigentino: eletti Sodano e Marinello. (Tutti i dati definitivi)

Si è concluso lo spoglio nei seggi dell’Agrigentino. Per quanto riguarda la Camera sono state scrutinate tutte le sezioni (329 su 329). Sbanca Michele Sodano (M5S) con 62587 voti, il 50.53 per cento. A seguire Calogero Pisano (centrodestra) con 39370 preferenza, il 31.79 per cento. Staccato Giuseppe Sodano (centrosinistra) con 13652 ...Continua

Elezioni, alle 19 l’affluenza nell’Agrigentino è del 42.93%. Si conferma la più bassa della Sicilia. I dati di tutti i comuni

Agrigento si conferma la provincia siciliana con la percentuale più bassa di votanti. Alle 19 l’affluenza registrata dal ministero dell’Interno è stata del 42.93 per cento. Alle 12 era dell’11.75 per cento. Complessivamente sull’isola ha votato il 47.06 per cento degli elettori. Il primo dato era, invece, del 14.27. Questi i numeri di ...Continua

Elezioni, alle 12 nell’Agrigentino affluenza dell’11.75%. E’ la più bassa della Sicilia. I dati di tutti i comuni

E’ Agrigento la provincia siciliana dove alle 12 è stata registrata la percentuale più bassa di votanti. Il primo dato dell’affluenza è stato dell’11.75 per cento. Complessivamente sull’isola ha votato 14.27 per cento degli elettori. Questi i dati di ciascun comune. Provincia di AGRIGENTO Comuni % ore 12 % ore 19 % ore 23 Prec. AGRIGENTO 43 su 43 11,75 - - - AGRIGENTO 13,35 - - - ALESSANDRIA DELLA ROCCA 8,30 - - - ARAGONA 12,21 - - - BIVONA 9,73 - - - BURGIO 10,89 - - - CALAMONACI 10,44 - - - CALTABELLOTTA 11,60 - - - CAMASTRA 12,31 - - - CAMMARATA 15,10 - - - CAMPOBELLO ...Continua