Ravanusa, cercano allaccio abusivo alle rete elettrica e trovano droga e 30 mila euro. Arrestato 55enne

Durante un controllo è stato trovato un incredibile allaccio abusivo alla linea elettrica, nonché cocaina, hashish e marijuana, e oltre 30.000 euro in contanti. A finire in manette un disoccupato 55enne, di Ravanusa. L'operazione è stata messa a segno dai militari dell'Arma della Stazione di Ravanusa, unitamente ai loro colleghi ...Continua

Mafia, arrestato boss agrigentino. In intercettazioni si parlava di incontri con il numero uno di cosa nostra Matteo Messina Denaro.

E' stato arrestato, su ordine del Tribunale di Agrigento, il boss Antonino Abate, 32 anni, di Montevago, condannato ieri in primo grado a 16 anni di reclusione, per associazione mafiosa, nell'ambito dell'inchiesta "Icaro", condotta dai magistrati della Dda di Palermo, e dai poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento. Sarebbe un fedelissimo ...Continua

Inchiesta “Diplomat”, istituti paritari continueranno ad operare. Gli ispettori chiedono di revocare la parità scolastica

Continueranno a rimanere aperti, e a funzionare regolarmente, fino a quando la Regione Siciliana, non deciderà di revocare loro la parità scolastica, i quattro Istituti paritari siciliani ("Pirandello" con sede a Canicattì e Licata, il "Volta" di Canicattì  e il "San Marco" di Acireale) incappati nell’operazione "Diplomat", della Procura della ...Continua

Palma di Montechiaro, sepolti nel fango. Ferito il pastore, morte 13 pecore

Sono finiti in un terreno fangoso, trasformato a causa delle violente piogge dei giorni scorsi, in una vera e propria "trappola". Ferito un pastore, venticinquenne di nazionalità rumena, residente a Palma di Montechiaro, recuperato e salvato dai Vigili del fuoco. Nulla da fare per 13 pecore (anche se il numero ...Continua

Sparatoria al porto di Porto Empedocle, disposto il giudizio immediato per James Burgio

Il giudice del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, accogliendo la richiesta della Procura della Repubblica, ha disposto il giudizio immediato per l'empedoclino James Burgio, 26 anni, arrestato nel luglio scorso, dai poliziotti della Squadra Mobile, due giorni dopo l’agguato al porto di Porto Empedocle. Burgio è difeso dagli avvocati Salvatore ...Continua

Grotte, lei si finge incinta e i complici derubano anziano medico. In 4 finiscono a processo

Con la scusa che la donna era incinta, adescano un anziano medico di Grotte (deceduto negli anni successivi), e lo derubano del portafogli che conteneva 370 euro. I quattro presunti componenti di una banda di ladri finiscono a processo. Si tratta di tre uomini Giuseppe Matina, 48 anni, Amedeo Restivo, 25 ...Continua

Blitz della polizia nella Valle dei Templi, fermati 3 venditori abusivi. Sequestrata merce

I poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, hanno fermato tre venditori abusivi, di 40, 19 e 17 anni, tutti di nazionalità senegalese, residenti nel centro storico, sorpresi a vendere braccialetti, collanine, accendini di ogni misura, e qualcuno anche merce contraffatta, tra cui cinture e borse, e qualche capo ...Continua

Lampedusa, infastidisce passanti e avventori bar. Denunciata una 35enne

All'arrivo dei carabinieri ha reagito al controllo ed è finita nei guai. Una trentacinquenne, di nazionalità rumena, è stata denunciata in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per l'ipotesi di reato di resistenza a Pubblico ufficiale. La donna in evidente stato di alterazione, forse dovuta all'assunzione di alcolici ...Continua

Mafia, inchiesta “Icaro”: decise 10 condanne e una assoluzione

Decise 10 condanne e una assoluzione, nell'ambito del troncone ordinario, del processo scaturito dell'operazione antimafia denominata "Icaro", che nel dicembre 2015, portò al blitz della Squadra Mobile di Agrigento, con la cattura dei presunti vertici e fiancheggiatori delle famiglie mafiose di Agrigento, Porto Empedocle e della zona della Valle del ...Continua