Tu sei qui
Home > Rubriche > Oltre la provincia > Covid in Sicilia, niente bollettino giornaliero sull’andamento della pandemia

Covid in Sicilia, niente bollettino giornaliero sull’andamento della pandemia

Covid in Sicilia: niente bollettino giornaliero sull’andamento della pandemia. Il “terremoto” giudiziario che si è abbattuto sull’assessorato regionale alla Salute ha di fatto azzerato i vertici del Dipartimento: gli arresti della responsabile Maria Letizia, del funzionario Salvatore Cusimano e dell’esperto informatico Emilio Madonia (tutti finiti ai domiciliari) hanno paralizzato l’elaborazione dei dati in arrivo dalle Asp di tutta la regione. Dunque niente invio del report giornaliero. Anche un altro dirigente, Mario Palermo, direttore del servizio 4 del Dasoe con la mansione di referente unico per i dati Covid-19 è indagato a piede libero. L’assessore di riferimento Ruggero Razza, anche lui indagato, si è dimesso e il presidente Musumeci ha assunto la delega ad interim soltanto nel pomeriggio.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su