Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Irregolarità nelle camere mortuari di due ospedali agrigentini, denunciati 3 dirigenti

Irregolarità nelle camere mortuari di due ospedali agrigentini, denunciati 3 dirigenti

Tre dirigenti dei presidi ospedalieri di Canicattì, e Sciacca, responsabili delle relative camere mortuarie, sono stati denunciati, in stato di libertà, per aver omesso di aggiornare il documento di valutazione rischi, con le procedure di prevenzione da esposizione ad agenti biologici, e non aver effettuato la formazione professionale degli operatori.

Nelle due camere mortuarie sarebbero state riscontrate anche evidenti carenze igienico-strutturali. Le irregolarità durante i controlli eseguiti dai carabinieri del Nas, negli ospedali di tutta Italia, compresi negli obitori delle strutture ospedaliere, nell’ambito delle verifiche per il rispetto delle misure di prevenzione al contagio da Covid-19.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su