Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, acquista assicurazione on line, ma è una truffa: due denunciati

Canicattì, acquista assicurazione on line, ma è una truffa: due denunciati

Ha deciso di cercare su internet una polizza assicurativa della propria auto on-line. La navigazione l’ha portato ad accedere ad un annuncio, che gli ha fornito un preventivo vantaggioso, al prezzo di 228 euro. Ha deciso di stipulare una polizza effettuando il pagamento sull’Iban, che gli è stato mandato via Whatsapp, da un fantomatico “Ufficio preventivi”. Peccato però che, dopo aver ricevuto la documentazione inerente al contratto assicurativo, dopo un controllo con un’applicazione, ha scoperto che la vettura non era affatto assicurata.

Così ha presentato una denuncia/querela contro ignoti. I poliziotti del Commissariato di Canicattì, dopo alcune indagini, sono riusciti ad identificare i due presunti truffatori. A finire nei guai sono stati: un 37enne e un 20enne. Entrambi denunciati, in stato di libertà, per truffa. Gli stessi risultano gravati da analoghi precedenti penali ed altro. La polizia di Stato esorta i cittadini a fare massima attenzione ai collegamenti su siti internet e agli acquisti online, che appaiano particolarmente vantaggiosi, dietro i quali, talvolta, si celano persone senza scrupoli, dedite a truffe e raggiri.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su