Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, sequestrata maxi discarica abusiva: denunciato proprietario terreno

Agrigento, sequestrata maxi discarica abusiva: denunciato proprietario terreno

Aveva trasformato un’area di oltre 800 metri quadrati in discarica abusiva di rifiuti che, nel tempo, si erano persino “stratificati”. Per questo motivo un 62enne, pensionato di Favara, è stato denunciato per gestione non autorizzata di rifiuti e inosservanza delle prescrizioni delle norme per lo smaltimento dei rifiuti, nel corso di un blitz, condotto dai carabinieri di Villaggio Mosè, e del Centro Anticrimine Natura di Agrigento.

La scoperta in un terreno di viale Cannatello, poco prima di San Leone. C’era di tutto: cumuli di rifiuti solidi urbani, scarti edili, e altro ancora. L’appezzamento è stato sequestrato.

Il sequestro della discarica si registra a pochissimi giorni di distanza, da quello avvenuto a Favara, dove sempre i carabinieri, coordinati dal capitano Marco La Rovere, hanno scovato un vero e proprio centro di stoccaggio di rifiuti, anche speciali e pericolosi per la salute pubblica.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su