Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, un’altra donna vittima di frode informatica

Agrigento, un’altra donna vittima di frode informatica

Altra frode informatica, la seconda in soli due giorni, e anche in questo caso vittima una donna. Si tratta di una ragazza colombiana, domiciliata ad Agrigento, che si è vista addebitare tre operazioni da 99 euro ciascuna sulla PostaPay “Evolution”, per acquisti fatti su siti internet stranieri, mai effettuati dalla stessa.

La donna dopo aver capito di essere stata truffata da qualcuno è corsa alla caserma “Anghelone” della polizia di Stato, dove ha presentato una denuncia a carico di ignoti. I poliziotti della sezione Volanti, hanno già trasmesso l’incartamento ai loro colleghi della polizia Postale, che hanno avviato le indagini.

Quasi sicuramente qualcuno è riuscito a clonare la carta PostaPay risalendo ai codici. Il giorno prima, un’altra donna, una quarantenne agrigentina, si era rivolta ai poliziotti perché sulla sua PostaPay erano spariti 150 euro, per spese di prodotti di telefonia ed acquisti di app.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su