Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Stalking alla vicina di casa, indagato novantenne di Aragona

Stalking alla vicina di casa, indagato novantenne di Aragona

Avrebbe perso la testa per una donna, più giovane di quarant’anni. La storia arriva da Aragona, dove entrambi i protagonisti sono residenti, e vicini di casa. Un pensionato 90nne è finito nei guai, dopo le querele presentate dalla presunta vittima, una cinquantenne.

La Procura della Repubblica di Agrigento, gli ha fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, l’atto che, prelude alla richiesta di rinvio a giudizio. E’ indagato per l’ipotesi di reato di atti persecutori (stalking).

L’anziano, difeso dall’avvocato Fabio Inglima Modica (nella foto), entro il breve termine di venti giorni, potrà presentare memorie, produrre documenti, depositare le investigazioni difensive, presentarsi per rilasciare dichiarazioni o, infine, chiedere di essere sottoposto ad interrogatorio.

Nonostante l’età avanzata, si è invaghito della 50enne, al punto di seguirla, importunarla, telefonarle. Ed ancora minacciarla, e offendendola in malo modo, anche davanti ad altre persone. Gli episodi contestati partano dal mese di agosto del 2018 e fino al giugno dell’anno scorso.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su