Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Ruba carta di credito e preleva soldi: denunciata badante canicattinese

Ruba carta di credito e preleva soldi: denunciata badante canicattinese

E’ ritenuta responsabile di furto e di indebito utilizzo di carte di pagamento. I poliziotti del Commissariato di Canicattì hanno denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, una donna canicattinese, con precedenti specifici di polizia. Tutto quanto è scaturito da una denuncia di un anziano, per aver subito l’indebito prelevamento di poco meno di 2.000 euro dal proprio conto corrente, e la sottrazione di oggetti di valore dalla sua abitazione.

Gli agenti del Commissariato hanno compiuto accurate indagini. Dalla visione delle immagini delle videocamere di sorveglianza pubblica, e dell’istituto bancario, hanno accertato che la donna aveva effettuato alcuni prelevamenti da uno sportello bancomat del centro cittadino, utilizzando la carta sottratta all’uomo nell’abitazione, dove l’indagata lavorava come badante di un congiunto della parte offesa.

Inoltre, oltre al furto della carta bancomat, e dei soldi sottratti, la donna è stata indagata anche per il furto di oggetti preziosi, di notevole valore economico, presumibilmente asportati dall’abitazione di anziani, durante l’attività lavorativa.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su