Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, era ai domiciliari ma i carabinieri lo scoprono in giro: arrestato ventenne

Agrigento, era ai domiciliari ma i carabinieri lo scoprono in giro: arrestato ventenne

Nonostante fosse sottoposto alla misura della detenzione domiciliare, è uscito da casa, per andare a fare una passeggiata. Una condotta però che non è sfuggita all’operato dei carabinieri della Compagnia di Agrigento, che l’hanno rintracciato e bloccato.
Protagonista un ventenne del Gambia, personaggio ben noto alle cronache locali, con precedenti per spaccio e furto, arrestato per l’ipotesi di reato di evasione. Gli investigatori, durante un controllo di routine, non trovandolo a casa, hanno avviato le ricerche. L’uomo si era allontanato dalla propria abitazione, in violazione delle prescrizioni impostegli dalla misura cautelare, degli arresti domiciliari, cui era sottoposto.
Poche ore più tardi i militari l’hanno rintracciato in via Plebis Rea, nel centro storico della città. Avrebbe cercato di giustificarsi, tutto quanto però non gli ha evitato l’arresto. E’ stato accompagnato in caserma, e dopo le formalità di legge, su ordine del magistrato di turno, rinchiuso nel carcere di Gela.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su