Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Droga nel francobollo di una lettera arrivata in carcere, indagata agrigentina

Droga nel francobollo di una lettera arrivata in carcere, indagata agrigentina

Ha inviato una lettera al marito, detenuto in carcere, ad Augusta, e sotto al francobollo ha nascosto della Cannabis. Appena la missiva è giunta all’ufficio smistamento posta e pacchi della Casa circondariale, la scoperta della droga. Non è stato difficile risalire alla responsabile.

Una 37enne di Agrigento, residente a Favara, S.M., è stata iscritta sul registro degli indagati. L’ accusa è di spaccio di sostanze stupefacenti. Il Pubblico ministero le ha fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini preliminari.

La vicenda risale al  23 giugno dell’anno scorso. L’indagata, difesa dall’avvocato Fabio Inglima Modica (nella foto), avrebbe inviato una missiva indirizzata al marito, detenuto presso il carcere di Augusta, sotto il cui francobollo era occultata sostanza stupefacente, 0,2 grammi, di cannabis.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su