Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento. In giro senza un valido motivo, altri privi della mascherina: 7 multati

Agrigento. In giro senza un valido motivo, altri privi della mascherina: 7 multati

Continua senza sosta l’attività di prevenzione e contenimento del rischio epidemiologico da “Covid-19″della polizia di Stato nell’agrigentino. In questi ultimi giorni gli agenti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, hanno pizzicato un trentatreenne che andava in giro oltre l’orario consentito, e senza alcun valido motivo.
Al controllo il giovane conducente veniva trovato con una birra aperta in macchina, ed alla richiesta di sottoporsi all’alcol test si rifiutava; inoltre lo stesso risultava essere recidivo per i controlli Covid-19, e poiché già sanzionato in precedenza veniva elevata sanzione di 1.066 euro e veniva denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica, per essersi rifiutato di sottoporsi al previsto controllo alcolemico.
E in via Imera, i poliziotti delle Volanti, nella tarda serata, hanno chiesto ad un 54enne, di Agrigento, se aveva un giustificato motivo per stare in strada poco prima delle 23. E’ successo dalle parti della via Imera. Disarmante la risposta del cittadino: “Sto facendo quattro passi, per prendere una boccata d’aria”. Una boccata d’aria, che gli è costata una multa per violazione delle regole anti covid, abbastanza “salata”, 1.066 euro, in quanto l’agrigentino era recidivo.
Altre due multe per violazioni regole Covid sono state elevate dagli agenti delle Volanti di Agrigento, ad altrettanti soggetti, trovati in giro senza un valido motivo.
Gli uomini della Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, inoltre, nella giornata di ieri hanno sanzionato amministrativamente tre persone a causa del mancato utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie (mascherina). “Indossare la mascherina è un gesto di grande responsabilità”.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su