Torture e pestaggi a disabili, i tre licatesi restano in carcere

Il fermo non è stato convalidato, ma il Gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha disposto ugualmente la custodia cautelare in carcere per i tre licatesi, ritenuti responsabili di aver sequestrato, picchiato, umiliato e torturato altrettanti disabili. Restano in carcere Antonio Casaccio, 26 anni inteso "U Napoletanu", Gianluca Sortino, ...Continua

Favara, coppia di coniugi in manette per furto di energia elettrica. Arresti convaidati

Si allacciano abusivamente alla linea dell'Enel per usufruire gratuitamente dell'energia elettrica. La scoperta in uno stabile nel centro di Favara, dove un 53enne del luogo, e la moglie 50enne, Giuseppe Stagno, e Patrizia Maccarrone, sono stati arrestati perché ritenuti responsabili in concorso, del reato di furto aggravato di energia elettrica. ...Continua

Turismo al collasso, Associazione Tante Case & Tante idee: “Si faccia partire la consulta”

L’Associazione Tante Case tante Idee, rappresentata dal presidente Domenico Vecchio, accoglie con favore la presa di posizione pubblica che arriva dall’Associazione Bed and Breakfast Agrigento (ABBA) nel richiedere, affiancandosi così alle richieste da loro già avanzate, misure concrete e sostegno da parte dell’Amministrazione comunale. “La situazione di estrema difficoltà in cui ...Continua